La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Christine Cristina

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2009
Fuori Concorso

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




20/10/2009
La Sandrelli all'esordio registico

..............................

Christine Cristina

(Christine Cristina)

Film del: 2009     Genere: Costume / Drammatico
Durata: 92 minuti   Uscito al cinema il: 07/05/2010   


Come si possa soltanto pensare di narrare una storia nel 21° secolo con ritmi che definire “messicani” è riduttivo, resta ancora un mistero


Trama:

Dopo aver vissuto alla corte francese di Carlo V dove il padre è astrologo e medico, l'italiana Cristina da Pizzano, conosciuta anche come Christine de Pisan, si ritrova abbandonata senza alcuna risorsa mentre imperversano le lotte tra Armagnacchi e Borgognoni Costretta a sopravvivere nel modno dei derelitti, scoprirà il proprio talento poetico garzie a Charleton, un cantastorie da osteria, e al teologo Gerson.



Vota il film!

Voto medio: 3,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Christine Cristina

Si potrebbe sintetizzare il giudizio sul film d’esordio della Sandrelli con il commento di un illuminato collega: “Questo film fa sembrare Barbarossa un capolavoro!”
Difficile capire se ci troviamo di fronte ad uno sceneggiato televisivo o ad un film, o forse nemmeno tanto, vista l’esilità della trama e la dilatazione dei tempi narrativi.

Alla Sandrelli, che si è nutrita alla fonte dei Germi, Scola e tutti gli altri grandi Maestri del cinema italiano, bisogna riconoscere un merito: quello di saper scegliere e condurre gli attori, purtroppo finisce qui.
Tecnicamente la regista è inesistente, non che ci aspettassimo i virtuosismi di Cimino, ed il fatto che abbia rubato l’arte da chi l’ha diretta non gli è servito ad avare una cifra, o meglio sembra di essere rimasti negli anni settanta (e non i migliori).
Come si possa soltanto pensare di narrare una storia nel 21° secolo con ritmi che definire “messicani” è riduttivo, resta ancora un mistero.
Battute scontate, espedienti comici di bassa lega e una storia un po’ già vista non aiutano certo lo spettatore a sopportare il lungo stillicidio.
La Sandrelli in conferenza stampa ci ha detto che gli piacerebbe vedere restituiti i soldi agli spettatori che hanno avuto la sfortuna di vedere un film brutto… beh non possiamo che augurarle che il suo sogno non si avveri, altrimenti si ritroverebbe con una lunga fila sotto casa

Una piccola nota storica finale: Carlo V visse nella prima metà del sedicesimo secolo, epoca in cui il Medio Evo era finito, quindi la storia medioevale di cui si parla, nonché l’apposita musica di Sting, sempre medioevale, poco c’entrano.

(Valerio Salvi)



Cast

Amanda Sandrelli   Amanda Sandrelli
(45 anni circa in questo film)

... Christine

Alessio Boni   Alessio Boni
(43 anni circa in questo film)

... Gerson

Alessandro Haber   Alessandro Haber
(62 anni circa in questo film)

... Charleton

Paola Tiziana Cruciani   Paola Tiziana Cruciani
(51 anni circa in questo film)

... Ther?se

    Blas Roca Rey

... Carmaux

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Stefania Sandrelli / Giovanni Soldati

Sceneggiatura

 

Stefania Sandrelli / Giacomo Scarpelli / Furio Scarpelli

Fotografia:

 

Paolo Carnera

Colonna Sonora

 

Pasquale Catalano

Produzione:

 

Cinemaundici / Diva

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................