La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

L'amore e Basta

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2009
Giornate degli Autori

..............................



L'amore e Basta

(L'amore e basta)

Film del: 2009     Genere: Documentario
Durata: 75 minuti   



Trama:

Cosa vuol dire vivere la normalità, la felicità scandalosa dell’amore sapendolo “diverso” solo agli occhi della consuetudine sociale? L’amore di coppia che Stefano Consiglio ha cercato in tutta Europa parla con la semplicità dei bambini, le colorate animazioni di Ursula Ferrara, la voce di Luca Zingaretti, l’evidenza di storie che tutti vorremmo vivere.



Vota il film!

Voto medio: 4,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: L'amore e Basta

Il titolo, a scatola chiusa, potrebbe direzionarvi sulla via di uno di quei film d'amore che ingorgano le sale cinematografiche, ma una volta sollevato il coperchio vedrete uscire qualcosa di diverso.
Il documentario di Stefano Consiglio, è un reportage su nove coppie gay e lesbiche, che scelgono di porsi di fronte alla sua telecamera, e raccontarsi.
Se la questione fosse stata esaminata in maniera diversa, prendendo uno dei tanti aspetti che riguardano la sfera omosessuale, o che ne fanno parlare continuamente, dal loro eventuale disagio all'interno della società, alla questione del matrimonio e dell'adozione, o persino la la decisione di un dibattito sulla sfera sessuale, il tutto sarebbe stato ammirabile, e ben poco biasimabile.
Quello che emerge è invece qualcosa di assolutamente logoro (forse non per il Cinema, ma di certo in linea generale), che seppure tocca tutti gli aspetti già elencati, e anche qualcuno in più, lo fa in maniera del tutto marginale, proprio perchè ogni sfumatura viene semplicemente accarezzata, creando un collage di domande (per altro quasi sempre le stesse) poste ai diretti interessati.

Tuttavia, ciò che affiora è assolutamente apprezzabile dal punto di vista analitico, pur se i meriti del regista appaiono fortuiti, o più precisamente indotti anche dal suo atteggiamento, oltre che da quello delle coppie intervistate.
Infatti ancora una volta, come spesso accade quando vengono trattati argomenti delicati, e nell'occhio del ciclone, dominano una devozione ed un rispetto quasi fuori dal comune, come se il regista avesse il timore di essere giudicato irrispettoso. Questo non è altro che il riflesso della nostra società, che mostra un'insicurezza di fondo, dovuta alla paura di essere accomunati ai "cattivi", e al conseguente desiderio di far parte della cerchia dei "buoni". Rousseau lo definì più semplicemente "guerra di tutti contro tutti", all'interno di quella che viene chiamata società.

In principal modo però l'elemento che salta all'occhio è un altro, ovvero la constatazione che ogni persona è a sè, ognuno ha le proprie opinioni, il proprio modo di vivere e vedere la vita, a prescindere dalle sue preferenze politiche, sessuali, o sociali. E questo dato di fatto emerge proprio dai racconti delle coppie intervistate, a loro volta in disaccordo sugli stessi scottanti temi che costituiscono il nodo focale delle polemiche generate negli ultimi anni: matrimonio e figli.

In definitiva è lecito affermare che se l'intento di Consiglio e la sua troupe era quello di sensibilizzare la gente sulla discriminazione omosessuale (che comunque continua ad essere un problema della nostra società), la mira è sicuramente lodevole, ma sarebbero bastate un paio di locandine o una pubblicità progresso; il mondo, ormai ce ne siamo accorti, non si cambia con i film.
Dal punto di vista critico invece, assodate le enormi diversità insite tra persona e persona, che senso aveva realizzare un film di questo genere? Non sarebbe stato meglio concentrarsi, in modo più generale e a raggio più ampio, sull'amore, e basta?

(Tiziano Costantini)



Cast

Luca Zingaretti   Luca Zingaretti
(48 anni circa in questo film)

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Stefano Consiglio

Produzione:

 

BiBi Film / Lucky Red

Distribuzione:

 

Lucky Red

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................