La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Meno Male Che Ci Sei

Meno Male Che Ci Sei

(Meno male che ci sei)

Film del: 2009     Genere: Commedia
Durata: 106 minuti   Uscito al cinema il: 27/11/2009   


Assieme a Luis Prieto che ci regala una regia abbastanza lineare, un bravo se lo meritano tutti gli attori


Trama:

Allegra è un'adolescente alle prese coi problemi della sua età. Luisa una trentenne romantica e sognatrice che da anni ha una relazione con il padre di Allegra.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Meno Male Che Ci Sei

In un panorama dove il Cinema nostrano sembra invaso da ragazzini alla difficile scoperta del primo amore, o sconvolti dall'emozione del primo bacio di solito suggellato da classica colonna sonora vendittiana o baglioniana (da cui i vari film, di solito, attingono anche per il titolo) e di cui Federico Moccia sembra diventato il sommo vate, ben venga un film che sembra partire dalle stesse radici per poi diventare qualcosa di più complesso.

Meno Male Che Ci Sei potrebbe sembrare, superficialmente, la classica storia di cui sopra, in cui un amore che sembra impossibile, forse per timidezza o per inesperienza, diventa realtà in barba a tutti e, il mondo, fino a quel momento tristissimo, diventa rosa. E invece il film di Luis Prieto è la storia di una mancanza, di un involontario abbandono, che fa sì che la scoperta dell'amore sia soltanto un elemento che non ce la fa, da solo, a far cambiare colore alla vita. E, per giunta, la colonna sonora, escluso il classicone Umberto Tozzi che ha quasi una funzione narrativa legata al racconto, non si presta ad ovvietà adolescenziali ma ci delizia con gioiellini tipo Cat Power (che da Wong Kar Wai in poi sembra diventata quasi di moda) o gli sconosciuti ma eccezionali The Pains of Being Pure at Heart.

Assieme a Luis Prieto che ci regala una regia abbastanza lineare, un bravo se lo meritano tutti gli attori. Brava la Gerini, bravo Marco Giallini, la Sandrelli, il grandissimo Ugo Fangareggi imprestato da un Cinema “lontano”, bravi i comprimari presi direttamente dal piccolo schermo (Zelig, Un Posto al Sole e Agrodolce) e bravi sopratutto i giovani che già navigano da attori maturi.

In questo racconto doloroso tutti concorrono a tenere insieme un equilibrio tra la naturale leggerezza del quotidiano e gli incidenti che di tanto in tanto, e per sempre, segnano la vita di ognuno. Ed è per questo che Meno Male Che Ci Sei è una commedia ed allo stesso tempo è un film drammatico. Ovviamente, ci sono anche delle pecche, come un certo didascalismo che spesso sembra affiorare ma va bene anche così, perché in confronto alla solita tiritera fatta da frasi e aforismi finto poetici, questo film ha il pregio di non voler dire altro che quello che si vede. E così facendo crea una poesia solo sua che non ha bisogno di essere strillata. O, peggio, appiattita a bigliettino da Bacio Perugina.

(Renato Massaccesi)



Cast

Claudia Gerini   Claudia Gerini
(38 anni circa in questo film)

... Luisa

    Chiara Martegiani

... Allegra

    Alessandro Sperduti

... Gabriele

    Guido Caprino

... Giovanni

    Teresa Mannino

... Barbara

    Clotilde Sabatino

... Silvia

Marco Giallini   Marco Giallini
(46 anni circa in questo film)

... Federico

Stefania Sandrelli   Stefania Sandrelli
(63 anni circa in questo film)

... Nonna di Allegra

    Ugo Fangareggi
(71 anni circa in questo film)

... Nonno di Allegra

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Luis Prieto

Sceneggiatura

 

Federica Pontremoli / Maria Daniela Raineri

Fotografia:

 

Patrizio Patrizi

Colonna Sonora

 

Pasquale Catalano

Produzione:

 

Cattleya, Focus Features

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................