La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Nemico Pubblico N° 1 - L'Ora della Fuga

Nemico Pubblico N° 1 - L'Ora della Fuga

(L'ennemi public n°1)

Film del: 2008     Genere: Biografico / Noir / Poliziesco
Durata: 130 minuti   Uscito al cinema il: 17/04/2009   



Trama:

Il racconto inizia con Mesrine che torna in Francia dopo essere stato in esilio in Canada. Mesrine si allea con il killer soprannominato “La Portaerei” e architetta una serie di rapine a mano armata.



Vota il film!

Voto medio: 7,25

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Nemico Pubblico N° 1 - L'Ora della Fuga

Avevamo lasciato Jacques Mesrine in quel del Canada e ora, all’inizio della seconda parte di Nemico Pubblico n.1, ce lo ritroviamo in procinto di entrare in un carcere di massima sicurezza nella sua amata terra. Questo è il punto da cui Vincent Cassel inizia la sua espansione di trenta chili e dove il suo personaggio acquisisce parallelamente lo status di leggenda.

E se le influenze cinematografiche sono le stesse del primo, qui cambiano tutti i compagni di viaggio. I vari “Sundance Kid” e la nuova “Bonnie” non fanno però rimpiangere i loro predecessori perché tutti interpretati da straordinari attori. Qui si parla della crescente megalomania di un gangster che sembra non avere rivali ma allo stesso tempo si parla della crescente consapevolezza di un uomo che sente che si sta per avvicinare la fine.

Stranamente, però, più si accentuano le manie di grandezza, più ci sembra di affezionarci al personaggio. Mesrine non smette di essere un criminale ed in alcuni casi arriva ad una violenza che raramente aveva sfiorato la prima parte, ma paradossalmente ci troviamo quasi a fare il tifo per lui. E alla fine ci sembra che il commissario, che sembra uscito da un cartone animato di Lupin III, sia l’unico veramente “stronzo”, perché incapace di stare a delle regole che, per quanto sfalsate (“l’onore” del mondo criminale), sono le uniche che possono tenere vivo il gioco.

Tenuto conto anche del fatto che le istanze politiche a cui Mesrine sembra avvicinarsi sembrano più il risultato di un diversivo che di una vera presa di posizione, allora l’effetto sembra ancora più stupefacente: Jean François Richet e tutti i suoi attori sono riusciti a disegnare un personaggio negativo (o almeno non positivissimo) a cui ci siamo, forse, affezionati.

I riferimenti a Baader Meinhof o alle Brigate Rosse destano ancora vivo dolore per chi ha vissuto quegli anni ma fanno soltanto da sottofondo alla storia di un uomo che sembra tratteggiato alla stregua di un mito greco. Sembra esserci una forza in Jacques Mesrine che va al di là della sua volontà. Ciò non diminuisce le sue colpe ma non scalfisce neanche la sua “aura”, anzi la ingrandisce. E se lo spettatore sa, fin dall’inizio, di avere a che fare con una storia vera (per quanto romanzata) allo stesso tempo assiste alla storia di un personaggio che è al di fuori dello spazio e del tempo. E non è certo facile far diventare un personaggio così controverso una leggenda. Definitivamente.

(Renato Massaccesi)



FILM CORRELATI:

  • (2008) Nemico Pubblico N° 1 - L'Istinto di Morte

  • Cast

    Vincent Cassel   Vincent Cassel
    (42 anni circa in questo film)

    ... Jacques Mesrine

    Ludivine Sagnier   Ludivine Sagnier
    (29 anni circa in questo film)

    ... Sylvia Jeanjacquot

    Mathieu Amalric   Mathieu Amalric
    (43 anni circa in questo film)

    ... Fran?ois Besse

        Gérard Lanvin
    (58 anni circa in questo film)

    ... Charlie Bauer

        Samuel Le Bihan

    ... Michel Ardouin

    Olivier Gourmet   Olivier Gourmet
    (45 anni circa in questo film)

    ... Commissario Broussard

        Georges Wilson
    (87 anni circa in questo film)

    ... Henri Lelievre

    Michel Duchaussoy   Michel Duchaussoy
    (70 anni circa in questo film)

    ... Padre di Mesrine

        Myriam Boyer
    (60 anni circa in questo film)

    ... Madre di Mesrine

        Anne Consigny

    ... Avvocato di Mesrine

    Dati Tecnici

    Nazione

     

    Francia / Canada

    Regia

     

    Jean-François Richet

    Sceneggiatura

     

    Abdel Raouf Dafri

    Fotografia:

     

    Robert Gantz

    Colonna Sonora

     

    Marco Beltrami

    Produzione:

     

    La Petite Reine / Pathé / M6 Films

    Distribuzione:

     

    Eagle Pictures

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................