La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

I Mostri Oggi

..............................
ARTICOLI CORRELATI




25/03/2009
I Mostri oggi: i nuovi vizi degli italiani

..............................

I Mostri Oggi

(I mostri oggi)

Film del: 2009     Genere: Commedia
Durata: 102 minuti   Uscito al cinema il: 27/03/2009   


Nonostante una generosa prova d'attore, non emerge in maniera definita lo specchio della nostra società in tempi di crisi, il degno contraltare del boom degli anni '60.


Trama:

A tutti gli effetti terzo capitolo della saga dei mostri (con I mostri del 1963 e I nuovi mostri del 1977), anche qui vengono parodiati tutti i vizi, le debolezze, le paure dell'Italia contemporanea.



Vota il film!

Voto medio: 3,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: I Mostri Oggi

Iniziamo col dire che è impossibile inserirsi in una nobile tradizione senza attendersi paragoni, misurarsi con “mostri” sacri senza aspettarsi confronti. Il classico di Dino Risi I mostri così come –seppur in misura minore- il successivo I nuovi mostri sono pellicole che hanno fatto epoca, che non solo hanno descritto con grande lucidità i principali vizi degli italiani ma hanno saputo anche precorrere i tempi e intuire quali sarebbero stati gli sviluppi e le conseguenze pre e post boom economico e tutte le storture mentali e sociali che ne sarebbero scaturite.

La forza graffiante e la comicità dei Mostri si basava su un metodo molto semplice già abbondantemente praticato nella letteratura satirica latina. Veniva cioè presentata una situazione quotidiana con personaggi comuni, con i quali era semplice identificarsi e poi, nel finale (“in clausula”), veniva inserito un elemento sorprendente e grottesco, una ripugnante deviazione dalla norma. Quando quel momento arrivava il processo di identificazione era già completo e lo spettatore non poteva più sottrarsi alle conseguenza di azioni fino a quel momento ritenute ragionevoli. Questo per quanto riguarda il classico di Risi del 1963.

Veniamo ora ai Mostri (oggi). Sono sedici episodi interpretati da alcuni dei nostri migliori comici che dovrebbero dare una rappresentazione satirica dei nostri costumi attuali in linea con l’illustre predecessore. In almeno un paio di casi viene scelta la via della citazione letterale (mascherata da omaggio), in particolare viene ripreso l’episodio del marito cornuto che aveva visto protagonisti Tognazzi e Buzzanca e l’episodio del malconcio con Alberto Sordi. Con qualche variazione. A parte un paio di episodi si percepisce chiaramente la mancanza di qualcosa, della forza di un’idea che riesca ad essere davvero sferzante. I testi, quando non cadono nel luogo comune, si dimostrano spesso deboli e poco concludenti e l’esito sarebbe frequentemente disastroso se attori come Abatantuono, Bisio o la Finocchiaro non soccorressero continuamente con il loro estro e la loro bravura una sceneggiatura che purtroppo desta non poche perplessità. Purtroppo gli attori si distanziano quasi immediatamente dal testo che devono interpretare, lasciando trapelare già dal principio il grottesco dei loro personaggi, impedendo così quel processo di identificazione che era alla base della pellicola di Risi.

Quindi, nonostante qualche spunto interessante (l’episodio del funerale, dallo psicanalista e l’episodio sul capovolgimento del precariato) si ha la sensazione che gli autori arranchino dietro a una realtà in perenne movimento che intuiscono, ma non riescono ad afferrare del tutto. Peccato.

(Mauro Corso)



FILM CORRELATI:

  • (1977) I Nuovi Mostri

  • (1963) I Mostri

  • Cast

    Claudio Bisio   Claudio Bisio
    (52 anni circa in questo film)

    Diego Abatantuono   Diego Abatantuono
    (54 anni circa in questo film)

    Carlo Buccirosso   Carlo Buccirosso
    (55 anni circa in questo film)

    Giorgio Panariello   Giorgio Panariello
    (49 anni circa in questo film)

    Sabrina Ferilli   Sabrina Ferilli
    (45 anni circa in questo film)

    Angela Finocchiaro   Angela Finocchiaro
    (54 anni circa in questo film)

    Dati Tecnici

    Regia

     

    Enrico Oldoini

    Produzione:

     

    Colorado Film / Dean Film / Warner Bros Italia

    Distribuzione:

     

    Warner Bros

    ...............................................
    GALLERIA FOTOGRAFICA
    ...............................................





    ..............................

    scrivi la tua opinione

    ..............................