La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Revolutionary Road

Revolutionary Road

(Revolutionary Road)

Film del: 2008     Genere: Drammatico
Durata: 119 minuti   Uscito al cinema il: 30/01/2009   



Trama:

Anni '50, Frank e April Wheeler sono una coppia appartenente alla classe media americana, vivono nei dintorni di New York in una di quelle belle case da benestanti, ma sono in forte conflitto riguardo allo spazio da dedicare ai propri desideri contro l'opprimente ondata di conformismo che sembra essersi impossessata degli Stati Uniti in quegli anni.



Vota il film!

Voto medio: 6,89

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Revolutionary Road

Guardando le prime scene, dopo i titoli di testa, di Revolutionary Road non possono che venire in mente le immagini di Necrology. Considerato una delle opere più importanti della cinematografia americana questo cortometraggio, diretto dal fotografo Standish Lawder, filma per ben dodoici minuti, la durata intera di un rullo di pellicola, uomini e donne nella Central Station di New York. Girato in bianco e nero nel 1969 Lawder inquadra in un'unica sequenza questa folla di persone totalmente anonime che sembra stiano discendendo verso gli inferi, quasi fosse un girone dantesco. Prendendo come spunto l’omologazione il fotografo e cineasta inquadra più che bene il quadro di una società che va sempre più a fondo in cui il titolo, appunto Necrology, non può che essere lapidario. Guardando bene il Leonardo Di Caprio seduto nel treno che lo porta nella city in Revolutionary Road e, di seguito, che esce dal vagone e scende per i gradini della stazione non può che essere abbinato ad una di quelle figure filmate da Lawder trent’anni addietro.

Questo accostamento non è solo estetitco, ma anche d’intenti: come Lawder voleva fotografare un lento sprofondare verso il nulla della middle class americana così Sam Mendes, il regista del film, sembra riagganciare lo stesso discorso. Ma per Mendes non basta prendere solo questa estetica puramente metafisica ha bisogno di qualcos’altro per accendere la miccia, come due sassi che si sfregano per accendere un fuoco. Ed ecco che il falò viene a crescere con un look tipicamente anni cinquanta, quello dello stile degli ambienti. Stile ripreso forse da quel magazine ultra fashion che era l’Harper Bazaar.

Luoghi casalinghi asettici e puliti, fotografati magistralmente da Roger Deakins, fanno da sfondo così a questa vicenda che non ha né del liberatorio né tantomeno del redentorio. I coniugi Wheeler, interpretati da Leonardo Di Caprio e dall’eccellente Kate Winslet, incarnarno la coppia tipica degli anni cinquanta. Tipica in tutti i sensi, in quanto giovani e belli, quasi facessero parte di quella Beat Generation inaugurata da Jack Kerouac. Ma i due realizzano che hanno preso lentamente il colore della carta da parati della loro bella casa in Revolutionary Road, cioè si sono mimetizzati in mezzo agli altri vicini, con gli stessi usi e costumi. A questo muro di banalità April non ci stà, vuole tornare indietro o ricominciare da capo, vuole spezzare questa catena che la lega alla mediocrità. Ma il conformismo mangia l’anima e questo lei non se lo era aspettato.

Tratto dal romanzo di Richard Yates scritto nel 1961, in Revolutinary Road non ritroviamo solo il lento straziarsi della borghesia americana, ma anche il sinuoso dilagarsi di una crudele ipocrisia. Ipocrisia che per Mendes, e forse anche per Yates, è molto più feroce di qualsiasi tipo di malattia mentale. Quasi fosse un virus da cui non puoi guarire se vivi in una bella casa con una bella moglie e ti arriva il tuo bello stipendio ogni mese.

La coppia di Titanic è passata ad altra vita e se con Revolutionary Road comincia quella nuova non possimao che alzare i calici e brindare per l’occasione.

(Marco Massaccesi)



Cast

Kate Winslet   Kate Winslet
(33 anni circa in questo film)

... April Wheeler

Leonardo DiCaprio   Leonardo DiCaprio
(34 anni circa in questo film)

... Frank Wheeler

Kathryn Hahn   Kathryn Hahn
(34 anni circa in questo film)

... Milly Campbell

David Harbour   David Harbour
(34 anni circa in questo film)

... Shep Campbell

Kathy Bates   Kathy Bates
(60 anni circa in questo film)

... Mrs. Givings

    Ryan Simpkins

... Jennifer Wheeler

    Ty Simpkins

... Michael Wheeler

    Zoe Kazan

... Maureen Grube

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Sam Mendes

Sceneggiatura

 

Justin Haythe

Fotografia:

 

Roger Deakins

Colonna Sonora

 

Thomas Newman

Produzione:

 

BBC Films / Evamere Entertainment / Neal Street Productions

Distribuzione:

 

UIP

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................