La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Yesman

Yesman

(Yesman)

Film del: 2008     Genere: Commedia
Durata: 101 minuti   Uscito al cinema il: 09/01/2009   



Trama:

A causa della sua depressione, Carl Allen, rifiuta qualsiasi proposta gli venga fatta, qualsiasi invito, persino uscire con gli amici non lo stimola più, non ha voglia di fare niente... questo sino a quando un giorno non decide di cambiare radicalmente la sua vita.



Vota il film!

Voto medio: 6,12

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Yesman

Dopo alcuni tentativi di cinema più “serio”, Jim Carrey torna al genere che lo ha lanciato, quello della commedia imperniata principalmente sulle sue doti di mattatore. Abituato ad incarnare le piccole o grandi nevrosi dell’uomo medio americano, l’eclettico Jim si cimenta ora con un personaggio che per certi versi ricorda quello di Bugiardo bugiardo. Infatti, se lì il protagonista non riesce più a mentire in Yesman per scelta, dopo una popolosa seduta terapeutica con una sorta di santone dell’automotivazione interpretato da Terence Stamp, Carl decide di dire sì a qualsiasi proposta, richiesta, offerta gli venga rivolta. Da quel momento, la sua vita fino ad allora segnata solo da fallimenti e frustrazioni, cambierà imboccando una strada del tutto diversa da quella precedente.

Il film, lo diciamo subito, non esalta. L’impianto si regge solo grazie ad alcune trovate che divertono caratterizzandolo come bizzarro ed in alcuni momenti anche originale. Ma tutto ciò è davvero troppo poco pur in presenza di una star come Jim Carrey che peraltro, personalmente, preferisco nei ruoli più drammatici dei suoi ultimi film. L’attore americano affronta questa prova dando la sensazione di fare il suo compitino senza troppo entusiasmo, probabilmente conscio di stare affrontando una storia piccola piccola che si regge per miracolo. L’evoluzione della trama è scontata sin dal primo “sì” e sulla morale finale ci si può scommettere senza rischiare troppo. A tutto ciò non giova ovviamente una direzione convenzionale e priva di alzate di ingegno. Carrey, quasi sempre al centro dell’azione, si adegua alla mediocrità del tutto ed alla fine rimangono solo i begli occhi di Zooey Deschanel e i testi delle sue canzoni, unica ventata di novità in un film piatto e senza veri sussulti (a parte le feste in costume del collega di Carl...).

(Daniele Sesti)



Cast

Jim Carrey   Jim Carrey
(46 anni circa in questo film)

... Carl

Zooey Deschanel   Zooey Deschanel
(28 anni circa in questo film)

... Allison

Terence Stamp   Terence Stamp
(69 anni circa in questo film)

... Terrence

Bradley Cooper   Bradley Cooper
(33 anni circa in questo film)

... Peter

John Michael Higgins   John Michael Higgins
(45 anni circa in questo film)

... Nick

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Peyton Reed

Sceneggiatura

 

Nicholas Stoller / Jarrad Paul / Andrew Mogel

Fotografia:

 

Robert D. Yeoman

Colonna Sonora

 

Lyle Workman / Tiffany Daniel

Produzione:

 

Heyday Films / Zanuck Company

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................