La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Changeling

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Changeling

(Changeling)

Film del: 2008     Genere: Drammatico / Mistero / Poliziesco / Thriller
Durata: 141 minuti   Uscito al cinema il: 14/11/2008   


Come in altri casi Eastwood anche questa volta prende spunto da una storia vera per denunciare i mali del suo Paese


Trama:

Tornando a casa dal lavoro la signora Collins non trova più il suo amato bambino. Dopo mesi di ricerche il ragazzino sembra ritrovato, ma la Collins sostiene che quello non é suo figlio. Comincierà così una lotta per sostenere la sua verità contro la polizia corrotta di New York.



Vota il film!

Voto medio: 7,56

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Changeling

Il più grande ammiratore del proprio Paese è proprio quello che ha il coraggio di criticarlo. Coraggio necessario per cambiare in meglio ciò che affossa la propria nazione di appartenenza, cioè quell’elemento che la incatena ancora in uno stato di barbarie ed intolleranza. Sono difficili da gestire questi due elementi: patriottismo e anticonfrmismo.
Ci sono uomini però che sono in grando di equilibrare bene queste due parti e mantenere l’ago della bilancia sempre puntato in alto. Uno di questi non può che essere Clint Eastwood.

Un attore, ma più che altro un regista, in realtà difficile da capire per il continuo messaggio che propone, alcune volte troppo violento ed intollerante, altre troppo vicino all’uomo comune ed al suo battito cardiaco, come unico baluardo indipendente contro una società spesso antidemocratica ed esclusivista.

L’Eastwood regista, ultimamente, ha dato corpo a questo secondo pensiero, basti pensare a Flags of our Father, mettendo da parte i ruoli da lui più amati e dinamici come l’ispettore Callaghan o il veterano Gunny, uomini intransigenti e risoluti.
In Changeling Eastwood ed i suoi occhi di ghiaccio non ci sono, ma molto si avvicina questo ultimo progetto a quello dei Ponti di Madison County con Meryl Streep.
I due film hanno punti in comune non solo perché l’interprete è una donna, ma anche perché lo sguardo usato dal regista é diverso dal solito. Forse per questo motivo in Cahngeling i tempi cinematografici si fanno dilatati come quelli dei Ponti di Madison County, perché il tempo emotivo di una donna o di una madre non può essere quello di un poliziotto o di un combattente, ha bisogno di più respiro, più passione.

Come in altri casi Eastwood anche questa volta prende spunto da una storia vera; storia che ha cambiato delle regole non proprio pulite all’interno della società americana. Angelina Jolie interpreta Miss Collins, giovane madre sola completamente integrata nella società americana durante gli anni venti, ma a cui sequestrano il figlio. L’elemento imbarazzante della vicenda è il fatto che la polizia di New York le riporta il ragazzino, ma non è lo stesso. La Collins tenta di opporsi, ma è proprio la società americana che le chiude le porte in faccia. E’ in questi elementi del racconto che si riconosce il secondo volto di Clint Eastwood, con l’attacco ad un America corrotta e spietata tesa a distruggere l’individuo.

Changeling diventa così l’ennesima dimostrazione di come, in alcuni campi, l’età sia sinonimo di lucidità mentale -si parla di quella di Eastwood- e il pensionamento sarebbe un crimine assoluto per la società moderna.

(Marco Massaccesi)



Cast

Angelina Jolie   Angelina Jolie
(33 anni circa in questo film)

... Christine Collins

John Malkovich   John Malkovich
(55 anni circa in questo film)

... reverendo Gustav Briegleb

Colm Feore   Colm Feore
(50 anni circa in questo film)

... capo James E. Davis

    Jeffrey Donovan
(40 anni circa in questo film)

... Capitano J.J. Jones

Amy Ryan   Amy Ryan
(39 anni circa in questo film)

... Carol Dexter

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Clint Eastwood

Sceneggiatura

 

J. Michael Straczynski

Fotografia:

 

Tom Stern

Colonna Sonora

 

Clint Eastwood

Produzione:

 

Malpaso Productions / Imagine Entertainment / Relativity Media

Distribuzione:

 

Universal Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................