La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Louise-Michel

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2008
L'Altro Cinema - Extra

..............................



Louise-Michel

(Louise-Michel)

Film del: 2008     Genere: Commedia / Grottesco
Durata: 90 minuti   Uscito al cinema il: 03/04/2009   



Trama:

Le lavoratrici di una fabbrica francese, una mattina, hanno una brutta sorpresa: la fabbrica è stata smantellata durante la notte, i dirigenti sono spariti. Le operaie vagliano varie ipotesi sul futuro ma nessuna sembra convincerle. Louise, la più intraprendente di tutte, decide: ingaggeranno un killer per uccidere il titolare della fabbrica. Sono tutte d'accordo e ora tocca a Louise scegliere la persona adatta. La donna sembra indirizzarsi verso Michel il quale, più che un killer, è un tuttofare non propriamente infallibile. Insieme, Louise e Michel diventeranno una coppia letale e irresistibile.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Louise-Michel

Ci facciamo un idea generale del Cinema di un paese e c'è sempre qualcuno che la “distrugge”. Nella nostra vita abbiamo visto centinaia di commedie francesi, più o meno belle, ma tutte trattate con una delicatezza che sembra propria di gran parte dei film che ci arrivano da quel paese. Adesso, sull'onda di un surrealismo lanciato tanti anni fa da Jeunet e Caro ci si mettono anche i festival nostrani a “distruggere” il nostro immaginario!

Louise- Michel è un film straniante e grottesco ma, in tutta onestà, anche a farci a capire quanto le generalizzazioni di cui sopra siano sempre assolutamente ingiuste, è un mezzo capolavoro. Popolato di personaggi inverosimili, il film di Benoît Delépine e Gustave Kervern, propone una comicità cinica ma efficacissima. Sembra di vedere una combriccola ispirata dai Monty Python ma con caratteristiche assolutamente francesi. Si ride di grosso e allo stesso tempo si assiste ad un film incredibilmente originale. La storia di dieci operaie tessili che ingaggiano un killer per uccidere il “padrone” che gli ha fatto perdere il lavoro, potrebbe già essere, di suo, un'idea eccezionale, ma è il modo in cui questa storia si sviluppa che ha dell'incredibile.

Scambi di ruoli (uomini che sono donne, donne che sono uomini), strani personaggi (malati terminali, ingegneri pazzi), paesaggi postatomici (periferie indefinite, baraccopoli) sono gli ingredienti di questa commedia che non fa neanche un po' di fatica a trovare il collegamento tra ciò che sembrerebbe impossibile poter collegare. Eccezionali gli attori (piccolo cameo anche per Kassovitz) che riescono a comunicare malgrado sia prevalente tra loro una sensibile mancanza di comunicazione e eccezionali i realizzatori che nonostante un'anarchia di fondo riescono a tenere magistralmente vivo il ritmo del racconto.

Se aggiungiamo a tutto questo un senso politico che nel film appare e scompare lasciando continuamente tracce di visione post-marxista (se una ne esiste) abbiamo un film unico che si apre con uno strano funerale sulle note dell' “Internazionale” e si chiude in maniera altrettanto strana dopo i titoli di coda (mi raccomando rimanete in sala). E se ebbene irripetibile speriamo ce ne siano altri, in futuro, di film così, dove l'originalità va a braccetto con un senso del Cinema da autore navigato, e dove tutti gli elementi concorrono a costruire un opera assolutamente irresistibile. Da non perdere.

(Renato Massaccesi)



Cast

    Yolande Moreau
(55 anni circa in questo film)

... Louise Ferrand

    Bouli Lanners

... Michel Pinchon

Mathieu Kassovitz   Mathieu Kassovitz
(41 anni circa in questo film)

... proprietario della fabbrica

Benoît Poelvoorde   Benoît Poelvoorde
(44 anni circa in questo film)

... Guy, l'ingegnere

Albert Dupontel   Albert Dupontel
(44 anni circa in questo film)

... Mir?

Dati Tecnici

Nazione

 

Francia

Regia

 

Benoît Délepine / Gustave Kervern

Sceneggiatura

 

Benoît Délepine / Gustave Kervern

Fotografia:

 

Hugues Poulain

Colonna Sonora

 

Gaëtan Roussel

Produzione:

 

MNP Entreprise / No Money Productions / arte France Cinéma

Distribuzione:

 

Fandango

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................