La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

L'Heure d'Eté

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2008
L'Altro Cinema - Extra

..............................



L'Heure d'Eté

(L'heure d'été)

Film del: 2008     Genere: Drammatico
Durata: 107 minuti   



Trama:

Durante l'estate, nella loro casa di campagna, Adrienne, Frédéric e Jérémie in compagnia dei loro figli, festeggiano i 75 anni della madre, Hélène, che ha dedicato la vita all'opera di suo zio, il pittore Paul Berthier.



Vota il film!

Voto medio: 7,60

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: L'Heure d'Eté

Assayas cambia registro rispetto ai suoi ultimi lavori e si cimenta con un dramma familiare d'impianto bergmaniano. Questa è la percezione che si ha con L'heure d'été, un film nel quale una solida sceneggiatura si accompagna ad una convincente prova degli attori, i tre fratelli Frédéric (Charles Berling), Jérémie (Jérémie Renier) e Adrienne (Juliette Binoche).
Il tentativo può dirsi riuscito, la vicenda si snoda con delicatezza, mettendo a fuoco i temi del ricordo, dell'eredità non solo materiale ma affettiva di un luogo (la casa di campagna dove inizia e termina il film) e delle opere del pittore Paul Berthier. Gli equilibri familiari sono il centro della storia, il punto dal quale partono le riflessioni di Assayas, sempre attento nella caratterizzazione dei personaggi, anche quelli minori (si pensi alla figlia di Frédéric oppure alla governante di Hélène).
E' la conservazione della memoria uno degli argomenti attorno a cui gira L'Heure d'été, la difficoltà di separare i legami personali dal valore artistico, in effetti sempre arbitrario, di quegli oggetti che “abitano” la casa di Hélène, testimonianze di un rapporto molto stretto con Berthier, opere che per esigenze economiche dei fratelli andranno a finire al museo d'Orsay.
Un film che mostra la gentilezza del tocco del cineasta francese, capace di seguire con la macchina da presa i suoi personaggi senza stargli addosso, come se avesse pudore di entrare “dentro” il loro sguardo. L'Heure d'été è anche la storia di un passaggio generazionale, prefigura gli amori e le spensieratezze dei più giovani nel momento in cui organizzano una festa nella casa di Valmondois, luogo del quale i genitori si sono dovuti sbarazzare.
Ancora una volta Olivier Assayas si conferma un grande autore, degno erede della nouvelle vague ma soprattutto degno narratore di piccole storie universali.

(Italo Rizzo)



Cast

Juliette Binoche   Juliette Binoche
(44 anni circa in questo film)

... Adrienne

    Charles Berling
(50 anni circa in questo film)

... Fr?d?ric

Jérémie Rénier   Jérémie Rénier
(27 anni circa in questo film)

... J?r?mie

Edith Scob   Edith Scob
(71 anni circa in questo film)

... H?l?ne

Dati Tecnici

Nazione

 

Francia

Regia

 

Olivier Assayas

Sceneggiatura

 

Olivier Assayas

Fotografia:

 

Eric Gautier

Produzione:

 

MK2

Distribuzione:

 

non distribuito

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................