La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Le plaisir de chanter

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2008
Selezione Ufficiale - Cinema 2008

..............................



Le plaisir de chanter

(Le Plaisir de Chanter)

Film del: 2008     Genere: Drammatico / Spionaggio
Durata: 98 minuti   



Trama:

Muriel e Philippe sono agenti dei servizi segreti, ma formano anche un'improbabile coppia di innamorati. La loro nuova missione consiste nel recuperare un segreto che sta nelle mani (forse inconsapevoli) di Constance, la bella vedova di un ambiguo faccendiere.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Le plaisir de chanter

Sarà un caso, ma in questa terza edizione del Festival di Roma, molti film francesi focalizzano l’attenzione sulla situazione di donne non più giovani, che si ritrovano a fare i conti con il proprio passato e a rivedere le azioni da mettere in atto nel futuro più immediato.
Forse in Francia la sensibilità dei cineasti ha colto una problematica che sottende molti rapporti umani, o forse, più semplicemente, l’età media dei registi in questione è proprio quella più adatta per “tirare le somme” della propria esistenza.

Diciamo subito che Le plaisir de chanter ripropone questi temi in maniera piuttosto originale. Sembra un vero e proprio esercizio di “divertissement”, in cui vengono fusi i generi cinematografici più disparati, legati tutti da una trama semplice e a tratti scontata. Il risultato finale è però divertente e stravagante, capace di spiazzare lo spettatore con trovate di uno humor e un’eccentricità unici.

Al centro dell’intricata vicenda troviamo un’eccellente Jeanne Balibar, nel ruolo di una donna semplice al limite della stupidità, che crede che il mondo è bello e tutte le persone siano gentili.
Anche se il complotto si scopre quasi subito, togliendo quella vena di suspense che inizialmente coglie l’attenzione dello spettatore, il film riesce ad emozionare e ci offre diversi ritratti di personaggi estremamente umani, in un universo totalmente surrealista.
Vero e proprio omaggio alla musica e al canto, Le plaisir de chanter si rivela capace di risvegliare molte emozioni sopite, in un modo unico e inaspettato.

(Teresa Lavanga)



Cast

Marina Foïs   Marina Foïs
(36 anni circa in questo film)

... Muriel

Lorànt Deutsch   Lorànt Deutsch
(33 anni circa in questo film)

... Philippe

Jeanne Balibar   Jeanne Balibar
(40 anni circa in questo film)

... Constance

Nathalie Richard   Nathalie Richard

... No?mie

    Guillaume Quatravaux

... Joseph

Julien Baumgartner   Julien Baumgartner

... Julien

Dati Tecnici

Nazione

 

Francia

Regia

 

Ilan Duran Cohen

Sceneggiatura

 

Ilan Duran Cohen

Produzione:

 

Mille et Une Productions

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................