La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

The Mist

The Mist

(The Mist)

Film del: 2007     Genere: Horror
Durata: 126 minuti   Uscito al cinema il: 10/10/2008   



Trama:

Dopo che una strana nebbia avvolge un'intera cittadina facendo emergere creature spaventose che seminano morte, i superstiti si rinchiudono in un supermercato, dove però, faranno uscire la loro parte peggiore.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: The Mist

Come animali in trappola, braccati da un qualcosa d’indefinito, un manipolo di uomini di una tranquilla cittadina del Maine si rifugiano in un supermarket locale: per alcuni di loro sarà la tomba.
In The mist si ha come la sensazione di assistere a un teorema di dinamiche di gruppo, a un cozzare di psicologie e strategie diverse che sfociano in guerra aperta, se non in vera e propria tragedia; insomma, uno spettacolo stile Grande Fratello assaporato nell’attesa di una supposta Apocalisse alle porte, i cui messaggeri sono creature mostruose provenienti da un'altra dimensione.
Frank Darabont, ormai un veterano nel rifacimento per il grande schermo di alcuni classici del maestro dell’horror Stephen King, si cimenta con ragni giganti, creature tentacolari e uccelli preistorici (peraltro, con effetti speciali CGI decisamente discreti), oltre che con il fattore umano attratto dal lato oscuro della psiche. Ma, il tentativo gli riesce a metà. Infatti, il pregio del regista di Il miglio verde risiede solo nel carattere rigidamente a tesi avente come tema di fondo la regressione che colpisce gli esseri in preda ad una paura tangibile e spaventosa, un po’ come succedeva ne Il signore delle mosche di Peter Brook.

In The mist, però, Darabont calca troppo la mano e il match fra il fondamentalismo religioso di stampo Vecchio Testamento e il razionalismo schiettamente pragmatico, alla lunga, risulta stancante e piuttosto monocorde. In questa diatriba, spicca il personaggio mistico e stralunato di Mrs Carmody, sorta di profeta della morte interpretato da una straordinaria Marcia Gay Hardin. Invece, per quanto riguarda l’idea di una guerra all’ultimo sangue combattuta da tutti contro tutti- e non solo quella- non ci sono dubbi: il regista deve averla appresa da un classico di Romero come Zombi.
Inoltre, come non vedere una citazione de Gli uccelli di Hitchcock nella sequenza in cui la macchina del protagonista con a bordo altre quattro persone si allontana dal rifugio provvisorio in cerca di un luogo sicuro oltre la massiccia cortina di nebbia, prima che l’attacco delle bestie ricominci?

Per evitare il finale aperto con cui si chiude il racconto lungo di King, come chiunque abbia letto "La nebbia" sa bene, Darabont ne confeziona uno tutto suo, ottenendo perfino il benevolo placet dello scrittore. Mutare l’epilogo può essere considerato di sicuro un valore aggiunto, dal momento che risulta originale e cinico al punto giusto, e qui ci fermiamo per non svelare oltre.

Ma ciò che difetta è altro e qualsiasi forma di giustificazione suona del tutto vana e superflua. Infatti, sarebbe stato sufficiente una più improntata direzione degli attori, una colonna sonora maggiormente d’atmosfera e non banale come quella confezionata da Mark Isham o magari una fotografia con uno stile fortemente caratterizzato per fare la differenza.
Alla fine, si esce dalla sala, cercando di ricordarsi il titolo dei film in cui compaiono belve simili, se non addirittura uguali e, l’elenco è davvero lungo.

(Maria Cristina Caponi)



Curiosità:

Dopo Il miglio verde e Le ali della libertà prosegue la collaborazione fra Stephen King e Frank Darabont



Cast

Thomas Jane   Thomas Jane
(38 anni circa in questo film)

... David Drayton

Marcia Gay Harden   Marcia Gay Harden
(48 anni circa in questo film)

... Mrs. Carmody

Laurie Holden   Laurie Holden
(35 anni circa in questo film)

... Amanda Dumfries

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Frank Darabont

Sceneggiatura

 

Frank Darabont

Fotografia:

 

Ronn Schmidt

Colonna Sonora

 

Mark Isham

Produzione:

 

Darkwoods Productions / Dimension Films

Distribuzione:

 

Lucky Red

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................