La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

L'Amore Non Basta

..............................
ARTICOLI CORRELATI




19/04/2008
Un'altra "visione" dell'Amore non basta

..............................

L'Amore Non Basta

(L'amore non basta)

Film del: 2008     Genere: Commedia / Romantico
Durata: 84 minuti   Uscito al cinema il: 18/04/2008   



Trama:

Angelo e Martina si incontrano su un volo di linea sul quale lei fa la hostess; complice un diario abbandonato apparentemente per caso dal ragazzo e recuperato da Martina, sembra che fra i due nasca una storia d’amore. In realtà questo non è altro che uno degli ultimi atti di una relazione che si trascina ormai da tempo tra momenti di grande passione e altri di profonda incomunicabilità.



Vota il film!

Voto medio: 7,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: L'Amore Non Basta

“Mi sembra che ormai esistano solo storie che restano in sospeso e si perdono per strada”. Con questa frase di Italo Calvino posta in chiusura al film, Stefano Chiantini sembra voler dare una sorta di chiave di lettura del suo terzo lungometraggio.
Ridotto all’osso, L’Amore non basta è la storia di un uomo e una donna che per quanto si amino non riescono a stare insieme, preda ciascuno delle proprie insicurezze, delle proprie inquietudini, dei fantasmi di un passato che non si riesce e non si vuole dimenticare.

Autore della sceneggiatura insieme a Rocco Papaleo, Chiantini ammette di provare interesse per le storie che non si concludono, per le storie che non devono seguire necessariamente concatenazioni di causa ed effetto e che trattano di rapporti tra persone che si feriscono a vicenda non riuscendo a comunicare. Purtroppo il film risulta estremamente discontinuo. La mancanza, voluta, di azioni forti e drammatiche (nel senso proprio del termine) si traduce purtroppo in una generale mancanza di ritmo che finisce con l’appiattire una storia peraltro complicata e incerta a causa di una sceneggiatura ancora acerba e con troppi nodi irrisolti.
Quello che dovrebbe essere il fulcro del film, l’amore cioè tra Angelo e Martina, viene lasciato troppo sottointeso; l’idea del diario ad esempio poteva essere ampliata di più, come pure il rapporto tra la madre di Martina e il suo compagno, interpretato da Alessandro Haber. La sottotrama della sceneggiatura che Angelo cerca di scrivere ricreandovi un personaggio simile al padre che ha perso e che lo accompagna sotto forma di fantasma nella vita reale, è invece dispersiva e scontata nella realizzazione e nel suo tentativo non riuscito di virare verso la commedia e il grottesco.

Lo stile della regia non rivela niente di nuovo sotto il sole, tra continui cambi di fuoco e immagini decentrate, rimanendo chiusa sui personaggi fin quasi a soffocarli e cancellando quasi lo sfondo malinconico dell’Aquila. Protagonista intensa e di grandissima sensibilità, come sempre, Giovanna Mezzogiorno regala al personaggio di Martina, giovane donna confusa e irrisolta, silenzi e sguardi che riempiono la scena, reggendo quasi interamente da sola il film anche per l’inadeguatezza del suo coprotagonista, il giovane Alessandro Tiberi, troppo poco incisivo e titubante.

(Chiara Cecchini)



Cast

Giovanna Mezzogiorno   Giovanna Mezzogiorno
(34 anni circa in questo film)

... Martina

Alessandro Tiberi   Alessandro Tiberi
(31 anni circa in questo film)

... Angelo

Rocco Papaleo   Rocco Papaleo
(50 anni circa in questo film)

... Nicola

Ivan Franek   Ivan Franek
(43 anni circa in questo film)

... Cesare

    Marit Nissen

... Marit

Alessandro Haber   Alessandro Haber
(61 anni circa in questo film)

... Fernando

    Emanuela Scipioni

... Elisa

    Carlo De Ruggieri

... astrologo

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Stefano Chiantini

Sceneggiatura

 

Rocco Papaleo / Stefano Chiantini

Fotografia:

 

Giulio Pietromarchi

Colonna Sonora

 

Piernicola Di Muro

Produzione:

 

Lupo Film

Distribuzione:

 

Mediafilm

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................