La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Un Segreto Tra Di Noi

..............................
FESTIVAL

Festival di Berlino 2008
News

..............................



Un Segreto Tra Di Noi

(Fireflies in the Garden)

Film del: 2008     Genere: Drammatico
Durata: 120 minuti   Uscito al cinema il: 26/09/2008   



Trama:

Una riunione di famiglia viene turbata da un'improvviso incidente che induce tutti i presenti a rivalutare il proprio passato e i legami reciproci.



Vota il film!

Voto medio: 4,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Un Segreto Tra Di Noi

La tradizione cinematografica degli ultimi decenni ci insegna che la famiglia statunitense è un'entità frammentata, disseminata lungo il vastissimo territorio dello zio Sam e caratterizzata da legami labili o violentemente conflittuali. Solo un evento può creare i presupposti della resa dei conti: la riunione familiare, la celebrazione di una festa collettiva che riporti tutti i componenti della tribù sotto il tetto paterno.

Questo è il caso di Fireflies in the garden originariamente scritto come film indipendente a basso budget e misteriosamente approdato a lidi finanziari più cospicui e ad una squadra attoriale molto più nota. Lo stesso regista e sceneggiatore Dennis Lee rimase molto sorpreso. E anche noi di fronte al risultato. La riunione viene turbata proprio nelle prime battute da una tragedia che colpisce tutti i convenuti e all'improvviso viene a mancare il punto cardine di tutta la famiglia. Questa diventa l'occasione per rivisitare la propria storia privata e collettiva, dall'immancabile rapporto conflittuale con un padre padrone fino alle contraddizioni e speranze date dalle nuove generazioni. Quindi la pellicola si muove in maniera obbligata e scarsamente originale lungo una serie lunghissima di flashback che hanno la funzione di istituire paralleli tra passato e presente, perché in fondo drammi da teenager ed incomprensioni dei genitori sono destinati a ripetersi in un ciclo di eterno ritorno.

Dafoe interpreta un grande classico del cinema statunitense: il padre severo, ottuso e insensibile; tuttavia questo ruolo collaudato viene portato avanti con una coerenza quanto meno altalenante. Probabilmente era stato concepito un personaggio più complesso rispetto alla tradizione di genere, però tale complessità non riesce a trovare una propria espressione, ed i cambiamenti repentini di registro tra severità e compassione si alternano senza soluzione di continuità. Ruolo matriarcale per Julia Roberts, che svolge la propria parte secondo il copione della madre passiva-aggressiva. In generale interpretazioni sotto tono per un film che non è prodigo né di grandi emozioni, né di profonde riflessioni.

(Mauro Corso)



Cast

Julia Roberts   Julia Roberts
(41 anni circa in questo film)

... Lisa

Emily Watson   Emily Watson
(41 anni circa in questo film)

... Jane

Hayden Panettiere   Hayden Panettiere
(19 anni circa in questo film)

... Jane (da giovane)

Carrie-Anne Moss   Carrie-Anne Moss
(41 anni circa in questo film)

... Kelly

Willem Dafoe   Willem Dafoe
(53 anni circa in questo film)

... Charles

Ryan Reynolds   Ryan Reynolds
(32 anni circa in questo film)

... Michael

Dati Tecnici

Regia

 

Dennis Lee

Sceneggiatura

 

Dennis Lee

Produzione:

 

Senator International

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................