La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Gone Baby Gone

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Gone Baby Gone

(Gone Baby Gone)

Film del: 2007     Genere: Drammatico / Mistero / Poliziesco
Durata: 114 minuti   Uscito al cinema il: 04/04/2008   



Trama:

Una bambina viene rapita a Boston e la famiglia decide di assoldare Patrick e Angie per ritrovarla, ma la cosa si rivela un vero ginepraio.



Vota il film!

Voto medio: 7,20

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Gone Baby Gone

Difficile credere che il destino di un film sia segnato già prima della sua uscita. O meglio difficile da credere che il destino di un bel film sia segnato.
Gone Baby Gone, opera prima di un Ben Affleck abituato a navigare più sullo schermo che dietro una cinepresa, non è certo un capolavoro, ma è un film interessante che si lascia soprattutto guardare con piacere e che, per buona misura, mette in tavola un plot anche abbastanza intricato.
E’ vero, la storia l’ha scritta un certo Mr. Dennis Lehane, che ci aveva regalato il “Mystic River” di Clint Eastwood, però il buon Ben ci ha messo del suo.

La cosa che sorprende maggiormente di questo film, non è tanto un cast ben scelto (tra cui l’ormai onnipresente Morgan Freeman), quanto un montaggio affascinante condito da una fotografia asciutta e decisa, come piace adesso, ma con una leggera vena retrò. I tagli di Boston, gli scorci, le persone sono reali, si sente la “puzza di vero”, che solo uno come Affleck, bostoniano adottato, poteva dare; è questa una delle cose migliori del film, immagini che scorrono via, facce che passano, tatuaggi che stabiliscono gerarchie, bar improbabili con avventori incredibili. I personaggi si muovono in quella middle class, scivolata sempre più in basso, che ormai nessuno ci fa più vedere perché non è abbastanza “glam”.

In questo contesto molto reale, anche i protagonisti sono stati privati di quella patina luccicante che fa molto “telefilm via cavo”, per lasciare il posto a qualcosa di terribilmente attuale, a dubbi che ci portiamo dietro da sempre. Il concetto di giustizia viene radiografato, prima in maniera apparentemente semplicistica, per poi passare a qualcosa di più evoluto ed alla fine i dubbi del protagonista, diventano i dubbi di tutti. Quasi un Amleto che ha sostituito il suo “essere o non essere” con “agire o non agire”.

Difficile credere quindi che il film uscirà in pochissime copie e che vederlo sarà molto più difficile del previsto. Un destino già segnato sugli scaffali di un noleggio video o sulla TV digitale… peccato.

(Valerio Salvi)



Cast

Casey Affleck   Casey Affleck
(32 anni circa in questo film)

... Patrick Kenzie

Michelle Monaghan   Michelle Monaghan
(30 anni circa in questo film)

... Angie Gennaro

Morgan Freeman   Morgan Freeman
(70 anni circa in questo film)

... capitano Jack Doyle

Ed Harris   Ed Harris
(57 anni circa in questo film)

... detective Remy Bressant

    John Ashton
(59 anni circa in questo film)

... detective Nick Poole

Amy Ryan   Amy Ryan
(38 anni circa in questo film)

... Beatrice 'Bea' McCready

    Amy Madigan
(57 anni circa in questo film)

... Helene McCready

Titus Welliver   Titus Welliver
(46 anni circa in questo film)

... Lionel McCready

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Ben Affleck

Sceneggiatura

 

Ben Affleck / Aaron Stockard / Dennis Lehane

Fotografia:

 

John Toll

Colonna Sonora

 

Harry Gregson-Williams

Produzione:

 

Miramax Films / The Ladd Company / LivePlanet

Distribuzione:

 

Buena Vista

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................