La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Mr. Magorium e la Bottega delle Meraviglie

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Mr. Magorium e la Bottega delle Meraviglie

(Mr. Magorium's Wonder Emporium)

Film del: 2007     Genere: Bambini / Commedia / Famiglia
Durata: 94 minuti   Uscito al cinema il: 25/01/2008   


C'è molto poco di "meraviglioso" nell'emporio costruito da Zach Helm


Trama:

Burattini che prendono vita, superpalle che rimbalzano da sole, animaletti di peluche che abbracciano i bambini. La Bottega delle Meraviglie del 243enne Mr. Magorium non è un semplice negozio di giocattoli, è un luogo magico dove l'impossibile diventa reale!
Ma quando l'anziano proprietario decide di affidare la Bottega alla sua assistente Mohoney, i giocattoli si arrabbiano e perdono tutta la loro magia. Per fortuna il piccolo Eric, un cliente affezionato, ha un piano per aiutare la ragazza a riportare il negozio al suo antico splendore.



Vota il film!

Voto medio: 4,71

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Mr. Magorium e la Bottega delle Meraviglie

Mr. Magorium è un film per bambini più che per famiglie. E’ bene partire da questa premessa in modo che nessuno si faccia illusioni. Nonostante l’aspetto giocattoloso, i bei colori ed una certa vena magica, siamo lontano da un Toys, opera fruibile a trecentosessanta gradi.
Dustin Hoffman presta la sua faccia – peraltro animata da una perenne smorfia - a quest’uomo pluricentenario la cui unica missione nella vita è sempre stata quella di mantenere viva l’immaginazione dei bambini.

Il film è imperniato proprio sulla fascinazione che il negozio di Magorium può esercitare sui bambini: colorato, variegato, animato da mille giocattoli, è una sorta di paradiso per gli occhi. Le mille invenzioni (probabili fonti di marketing) non mancheranno di stupire i più piccoli che sicuramente chiederanno ai genitori il drago fiammeggiante.

La storia, seppur molto semplice nella sua essenza – il passaggio del testimone dal vecchio giocattolaio alla sua apprendista - è molto farraginosa, lenta e con momenti di stanca. E’ questa la parte che lascia più perplessi, proprio in considerazione del target finale del film: i bambini. Le nuove generazione cresciute a televisione e video giochi sono ormai propense ad un ritmo narrativo più serrato e a continue sollecitazioni. Probabilmente il film avrà molto più successo in home video, proprio perché fruibile da un pubblico più piccolo.

Stupisce molto il fatto che la sceneggiatura sia opera del geniale Zach Helm, capace di regalarci una chicca come Più Vero della Finzione, ma il suo passaggio dietro la cinepresa è fallimentare. Non si può costruire un film sui primi piani degli occhi spiritati della Portman che continua a stupirsi per cose che dovrebbe sapere da anni (visto che lavora nell’emporio da parecchio), non si possono gettare personaggi come coriandoli colorati a farcire la trama, senza però amalgamarli al tutto, non si può prendere un Hoffman e sprecarlo in due balletti e qualche gag, insomma, non ci si può improvvisare, altrimenti si ottiene un risultato mediocre.

Il giusto traghetto dai Teletubbies ai primi film, perché di meraviglioso, l’emporio ha ben poco.

(Valerio Salvi)



Cast

Dustin Hoffman   Dustin Hoffman
(70 anni circa in questo film)

... Mr. Edward Magorium

Natalie Portman   Natalie Portman
(26 anni circa in questo film)

... Molly Mahoney

    Zach Mills
(12 anni circa in questo film)

... Eric Applebaum

Jason Bateman   Jason Bateman
(38 anni circa in questo film)

... Henry Weston, il contabile

    Ted Ludzik
(41 anni circa in questo film)

... Bellini

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Zach Helm

Sceneggiatura

 

Zach Helm

Fotografia:

 

Roman Osin

Colonna Sonora

 

Alexandre Desplat / Aaron Zigman

Produzione:

 

Mandate Pictures / Walden Media / FilmColony / Gang of Two Productions

Distribuzione:

 

Moviemax

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................