La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

La Guerra di Charlie Wilson

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



La Guerra di Charlie Wilson

(Charlie Wilson's War)

Film del: 2007     Genere: Biografico / Drammatico
Durata: 97 minuti   Uscito al cinema il: 08/02/2008   


Con questo film Nichols riesce ad allungare la lista dei suoi capolavori, dimostrando che ironia, eleganza e classe non sono sicuramente elementi legati all’età.


Trama:

Charlie Wilson, deputato del Texas, in piena guerra fredda cerca di condurre la sua guerra personale all'interno della Casa Bianca per trovare fondi affinché i Mujhaidin possano finalmente avere armi a sufficenza per poter combattere l'invasore russo.



Vota il film!

Voto medio: 6,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: La Guerra di Charlie Wilson

Quanti capolavori ha sfornato Mike Nichols da quando si è messo dietro la macchina da presa? Erano i furenti anni sessanta quando Michael Igor Peschlowsky, così il suo vero nome, se ne uscì sugli schermi con Chi ha Paura di Virginia Wolf?, per proseguire poi con il più acclamato Il Laureato, film che hanno indubbiamente lasciato un segno.

Da lì in poi Mike nichols è stato sempre testimone graffiante di una società in continuo movimento, cenni che si possono intravedere anche commedie minori quali A Proposito di Henry e Wolf.

Ma il Nostro ritrova una vitalità inusuale con la miniserie televisiva "Angels in America", con uno strabiliante Al Pacino ed un angelica Emma Thompson. Da quell’esperienza televisiva Nichols sembra riaquistare quella vena tipica delle sue prime opere. Vena che si può ritrovare nel suo ultimo lavoro, La Guerra di Charlie Wilson.

Tratto da una storia vera il film ripercorre le vicende del deputato Charlie Wilson, che all’inizio degli anni ottanta, cioè in piena guerra fredda, si sensibilizza verso il problema degli afghani durante l’invasione da parte della Russia. Con il volto del pluripremiato Tom Hanks, Charlie wilson intraprende così la propria campagna privata all’interno del Congresso, per trovare fondi e così comprare le armi per i mujhaidin.
Con questi presupposti La Guerra di Charlie Wilson può sembrare una storia politically correct, ma in realtà nasconde una profonda critica alla democrazia americana. Nichols disegna Charlie Wilson come un uomo si dedito all’alcool, divorziato e libertino, ma anche con un grande carisma ed intelligenza, capace di rigirarsi gli altri deputati come vuole perché “gli devono un sacco di favori”, come dice lo stesso Hanks ad un certo punto.

Con l'intelligente sceneggiatura di Aaron Sorkin, Nichols, a differenza di altri suoi colleghi che girano in continuazione film sul post undici settembre, narra le origini di come tutto iniziò, cioè dall’aiuto economico/logistico da parte degli Stati Uniti all’Afghanistan. Aiuto che ha poi diramato una serie di conseguenze disastrose; gli amici di ieri sono i nemici di oggi.
I personaggi messi in mostra da Nichols vogliono partecipare a questa guerra segreta ognuno per un suo tornaconto, chi per questioni religiose, chi perché è anticomunista, chi perché è semplicemente un guerrafondaio. L’unico che viene realmente scosso dalle barbarie degli invasori russi è proprio Charlie Wilson, che si muove solo per una pura crisi di coscienza.

Ed è in questo che il film di Nichols è vincente, proprio nel trattare il personaggio di Wilson, che dapprima sembra il solito menefreghista in giacca e cravatta, ma poi si scopre essere non solo un uomo pieno di umanità, ma anche uno dei pochi uomini a Washinghton che sa indicare dove si trova l’Afghanistan su una mappa.

Con La Guerra di Charlie Wilson Nichols riesce così ad allungare la lista dei suoi capolavori, dimostrando che ironia, eleganza e classe non sono sicuramente elementi legati all’età.

(Marco Massaccesi)



Cast

Tom Hanks   Tom Hanks
(51 anni circa in questo film)

... Charlie Wilson

Julia Roberts   Julia Roberts
(40 anni circa in questo film)

... Joanne Herring

Philip Seymour Hoffman   Philip Seymour Hoffman
(40 anni circa in questo film)

... Gust Avrakotos

Amy Adams   Amy Adams
(33 anni circa in questo film)

... Bonnie Bach

Om Puri   Om Puri
(57 anni circa in questo film)

... Presidente Zia

Ned Beatty   Ned Beatty
(70 anni circa in questo film)

... deputato Doc Long

    Hilary Angelo
(27 anni circa in questo film)

... Kelly

    Cyia Batten

... Stacey

Emily Blunt   Emily Blunt
(24 anni circa in questo film)

... Jane Liddle

    Wynn Everett

... Charlie's Angels - receptionist

    Mary Bonner Baker

... Charlie's Angels - Marla

Rachel Nichols   Rachel Nichols
(27 anni circa in questo film)

... Charlie's Angels - Suzanne

    Shiri Appleby
(29 anni circa in questo film)

... Charlie's Angels - Jailbait

P.J. Byrne   P.J. Byrne
(33 anni circa in questo film)

... Jim Van Wagenen

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Mike Nichols

Sceneggiatura

 

George Crile / Aaron Sorkin

Fotografia:

 

Stephen Goldblatt

Colonna Sonora

 

James Newton Howard

Produzione:

 

Universal Pictures / Relativity Media / Participant Productions / Playtone

Distribuzione:

 

Universal Pictures

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................