La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Un Uomo Qualunque

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



Un Uomo Qualunque

(He Was a Quiet Man)

Film del: 2008     Genere: Drammatico
Durata: 95 minuti   Uscito al cinema il: 22/02/2008   


E' un viaggio nel labirinto della mente umana, che trova il suo punto di forza nell’interpretazione convincente, esasperata ed esasperante di Christian Slater


Trama:

Bob Maconel è un impiegato anonimo e introverso, vessato dalla vita e dai colleghi. Quando decide di farla finita, un collega più disperato di lui carica una pistola e fa fuoco sui “compagni d’ufficio”. Beffato e privato di quel gesto definitivo, Bob spara al collega impazzito e diventa suo malgrado un eroe-ricompensato. Ma l’ufficio con la finestra all’ultimo piano, l’auto aziendale e l’amore della bella Vanessa, inchiodata sulla sedia a rotelle in seguito alla sparatoria, non riusciranno ad arginare il suo disagio e la sua follia.



Vota il film!

Voto medio: 7,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Un Uomo Qualunque

Dopo il Giorno di ordinaria follia di Joel Schumacher, Frank A. Cappello porta in scena l’uomo qualunque e affronta il tema dell’aggressività repressa, pronta a manifestarsi distruttivamente e improvvisamente. Il suo protagonista è portatore di un disagio reale, quello della classe media che crede fermamente e indiscutibilmente nella realizzazione dell’american dream, nei valori della famiglia e del lavoro e che rifiuta di prendere in considerazione gli svantaggi di una società ritenuta la migliore possibile.
Lontano dalla lucida fenomenologia della furia psicotica mostrata da Martin Scorsese in Taxi Driver, Cappello analizza a suo modo le colpe della società americana e il suo degrado, scaturiti dall’individualismo estremo e dalla solitudine urbana.

Un uomo qualunque è un viaggio nel labirinto della mente umana, che trova il suo punto di forza nell’interpretazione convincente, esasperata ed esasperante di Christian Slater. Bob Maconel è un personaggio intrappolato in una situazione di debolezza e di svantaggio, è una declinazione del “fool” shakespeariano perchè mette a nudo una situazione critica e denuncia l’universo che lo circonda. Vessato da una vita priva di fantasia e da colleghi privi dell’umanità necessaria a comprendere la sua situazione, Bob vive la condizione di chi è sulla soglia tra uno stato (la follia) e l’altro (la normalità). È l’uomo “tranquillo” del titolo originale (He was a quiet man), il vicino di casa riservato che conduce una vita normale e poi nasconde armi in casa e parla col pesce rosso nell’acquario. Ignorato da tutti, l’impiegato frustrato cerca senza riuscirci il proprio ruolo nel mondo, a cui chiede silenziosamente ma insistentemente maggior rispetto e maggiore considerazione.

L’intervento tecnico del regista ci porta “dentro” allo straniamento di Bob, si pensi alla visione alterata dei colleghi o alla percezione ostile degli spazi interni ed esterni, che provocano il protagonista, accrescendo il suo “male di vivere”. Bob è un uomo “senza pelle” e senza filtri, un violento vendicatore in potenza dei torti subiti, incapace di trattenere quel magma di emozioni e di sensibilità che ha dentro di sé. Eppure il protagonista di Cappello è dotato di una grazia paradossale e ha il coraggio dei sentimenti e della poesia. Una potenza drammatica commovente, difficile da accettare da parte di un mondo che è mancante e che approva soltanto quello che conosce e gli assomiglia. Non è un caso che Bob trovi la possibilità di un amore con la bella Vanessa solo dopo l’incidente che la rende “handicappata” e, proprio per questo, più “simile” a lui.

(Marzia Gandolfi)



Cast

Christian Slater   Christian Slater
(39 anni circa in questo film)

... Bob Maconel

Elisha Cuthbert   Elisha Cuthbert
(26 anni circa in questo film)

... Venessa Parks

William H. Macy   William H. Macy
(58 anni circa in questo film)

... Gene Shelby

    John Gulager
(51 anni circa in questo film)

... Goldie / Maurice Gregory

    Jamison Jones

... Scott Harper

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Frank A. Cappello

Sceneggiatura

 

Frank A. Cappello

Fotografia:

 

Brandon Trost

Colonna Sonora

 

Jeff Beal

Produzione:

 

Neo Art & Logic / Quiet Man Productions

Distribuzione:

 

One Movie

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................