La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

No Smoking

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2007
Opere Fuori Concorso

..............................



No Smoking

(No Smoking)

Film del: 2007     Genere: Grottesco
Durata: 120 minuti   



Trama:

K è un fumatore compulsivo e rifiuta di fare qualsiasi cosa per risolvere il problema. Ma quando la sua compagna Anjali si allontana da lui, decide di incontrare Baba Bengali, la guida di "Prayogshala", un centro di riabilitazione per qualsiasi tipo di dipendenza. E quando K incontra Baba Bengali sigla con lui un accordo che non potrà più sciogliere. Orgoglioso e disperato, K finisce per ribellarsi e sfidare gli ordini di Baba. Si accende una sigaretta e la sua auto va in mille pezzi. Ma questo è solo l'inizio. Ciò che segue è un estenuante e sottile gioco tra il prepotente e saccente santone e il folle, ignaro uomo comune. Alla fine K realizzerà di non poter sfuggire a Baba, almeno finchè il contratto non sarà concluso.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: No Smoking

Per chi si aspetta da un film indiano un racconto dove ad un certo punto tutti cominciano a ballare e cantare come se fossero stati colpiti da una strana malattia, e dove le storie si trovanoo a metà tra quelle dei film nostrani interpretati spesso da Amedeo Nazzari e quelli interpretati da Nino D’Angelo quando era più giovane, si tenga lontano da No Smoking, ultima fatica di Anurag Kashyap, già autore di Black Friday.

E se anche il personaggio principale, John Abraham, è un idolo delle folle per aver interpretato tanti film del genere, la tradizione non è mai stata così lontana. Forse l’unica somiglianza è il fatto che anche in questo film ci sono delle spezzature che sembrano rompere il senso del contesto ma che invece lo rinforzano. Come le canzoni per i film della tradizione, qui ci sono dei flashback che stravolgono lo stile, girati alla maniera delle vecchie comiche, ma che oltre ad essere divertentissimi, si inseriscono perfettamente nel senso del film.

E anche parlare di senso è un po’ azzardato, perché trovarlo, in questo film è molto difficile. Ovviamente tutto questo non va preso come una nota negativa, anzi è proprio questo nonsense che da un tocco in più al film. Anurag Kashyap dice di essersi ispirato ad un racconto di Stephen King, ed in effetti i tocchi orrorifici non mancano, ma sicuramente il giovane regista deve essere un grande conoscitore del Cinema occidentale, perché sembra, in alcuni punti, di sentire l’influenza di Cronenberg o di Tarantino. E come nel Cinema di quest’ultimo, sembra di vedere la giusta commistione tra ironia e violenza (d’altra parte anche qui come nell’episodio di Four Rooms diretto dal regista americano c’è uno “strano” taglio di dita). Ma i riferimenti non finiscono qui perché sembra anche di sentire un omaggio a Bob Fosse nella seconda parte del film (tra Cabaret e All That Jazz).

E comunque a parte i rimandi e i riferimenti voluti o non voluti No Smoking vive di vita sua, perché sebbene la storia sembri un po’ macchinosa (anche se poi va bene così), il film ha una sua originalità evidente. In “questo viaggio dell’uomo sulla moralità”, come lo definisce lo stesso regista, non ci è dato sapere dov’è il negativo e dov’è il positivo. Il fumo fa male? Sì, ma quelli che ti vogliono far smettere sono pure peggio. E poi chi sono questi tipi? Sciamani, criminali o peggio ancora. Fino alla fine di questo viaggio onirico e allucinato condotto da K (è palese il riferimento al Josef K di kafkiana memoria), sembra di perdersi nel racconto perché non vengono date indicazioni plausibili eppure, fino alla fine, il racconto regge e, anzi, ci lascia varie soluzioni. Per tutti quelli che si aspettavano Bollywood: uomo avvisato mezzo salvato.

(Renato Massaccesi)



Cast

    John Abraham
(35 anni circa in questo film)

... K

    Ayesha Takia
(21 anni circa in questo film)

... Anjali

    Paresh Rawal
(57 anni circa in questo film)

... Baba Bangali

    Ranvir Shorey

... Abbas Tyrewala

Dati Tecnici

Nazione

 

India

Regia

 

Anurag Kashyap

Sceneggiatura

 

Anurag Kashyap

Colonna Sonora

 

Vishal Bhardwaj

Produzione:

 

Big Screen Entertainment, Eros International / Vishal Bhardwaj

Distribuzione:

 

non distribuito

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................