La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Jumper

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI


05/02/2008
Al Colosseo si gira Jumper


28/02/2008
Le uscite del fine settimana. Rec, il condominio della paura.

..............................

Jumper

(Jumper)

Film del: 2008     Genere: Azione / Drammatico / Fantascienza / Thriller
Durata: 88 minuti   Uscito al cinema il: 29/02/2008   


Se non bastasse la banalità resta il fatto che tutti i fili narrativi restano in sospeso, per la serie “…to be continued”


Trama:

David scopre casualmente di avere il potere di teleportarsi dove vuole. Sarà l'occasione per iniziare una nuova vita da sogno, ma -come spesso accade- il sogni possono diventare incubi, soprattutto se esiste un'organizzazione votata alla distruzione dei "jumpers".



Vota il film!

Voto medio: 6,29

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Jumper

La prima impressione che si ha vedendo Jumper è: "diamine, ma questo potere è veramente “figo”!".
In effetti l’idea di potersi teleportare istantaneamente è decisamente… vecchia!
Però il contesto in cui viene utilizzata è decisamente nuovo per il grande schermo (si lo sappiamo, uno degli X-Men già lo faceva, ma era veramente bruttino). L’effetto scenico di vedere qualcuno mangiare un panino sulla testa della Sfinge dopo aver surfato alle Hawaii, è una sorta di desiderio materializzato.
Ma dopo aver trascorso i primi venti minuti ad assaporare la novità e a bearsi degli effetti speciali –questi, si, mozzafiato- la sensazione è quella di trovarsi in un “pilot” di una serie TV, sensazione ancora più forte al termine della proiezione.

Attori molto “cool”, vestiti alla moda, location quasi bondiane (si vede che Doug Liman dopo l’esperienza Bourne aveva ancora voglia di girare il mondo), tra cui un Colosseo che da solo vale il prezzo del biglietto e tutto ciò che serve per un “teen-movie” di successo. Il problema è che al di là di questa confezione lussuossima non c’è molto altro.
Un’organizzazione di improbabili ed implacabili nemici che ricorda un po’ la Santa Inquisizione, un Samul L. Jackson nell’ennesima prova dominata dalla necessità di guadagnare soldi, piuttosto che arricchire la sua filmografia, una “bella di turno” che si limita ad essere –giustamente- in pericolo e poco più.
Se tutto questo non bastasse a lasciarvi delusi, aggiungiamo il fatto che tutti i fili narrativi restano in sospeso, per la serie “…to be continued”.

Se le idee ad Hollywood latitano –colpa forse anche dello sciopero degli sceneggiatori- forse sarebbe il caso di diradare le uscite, piuttosto che spingere l’accelleratore su produzioni sempre più sfarzose sotto il profilo estetico, ma altrettanto vuote di qualsiasi altro appeal.
Tra l’altro la moda imperante di costruire intere saghe che possano assicurare un costante indotto di soldi alle major, sta diventando un po’ troppo utilizzata, così che il pubblico si disaffeziona sempre di più alla sala limitandosi alla visione in DVD o sul satellite.
Il futuro è sempre più oscuro e sempre più serializzato.

(Valerio Salvi)



Cast

Hayden Christensen   Hayden Christensen
(27 anni circa in questo film)

... Davey

Jamie Bell   Jamie Bell
(22 anni circa in questo film)

... Griffin

Samuel L. Jackson   Samuel L. Jackson
(60 anni circa in questo film)

... Cox

Diane Lane   Diane Lane
(43 anni circa in questo film)

... Mary Rice

Michael Rooker   Michael Rooker
(53 anni circa in questo film)

... William Rice

    Sean Baek

... Lawrence Simmons / Silhouette

    Katie Boland
(20 anni circa in questo film)

... Sue Kimmell

Tom Hulce   Tom Hulce
(55 anni circa in questo film)

... Mr. Bowker

    Rachel Bilson
(27 anni circa in questo film)

... Millie

    Teddy Dunn

... Mark

Nathalie Cox   Nathalie Cox

... Maggie

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Doug Liman

Sceneggiatura

 

Steven Gould / David S. Goyer / Simon Kinberg / Jim Uhls

Fotografia:

 

Barry Peterson

Colonna Sonora

 

John Powell

Produzione:

 

Twentieth Century-Fox Film Corporation / New Regency Pictures

Distribuzione:

 

20th Century Fox

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................