La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Sigur Ròs - Heima

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2007
Sezione Extra

..............................



Sigur Ròs - Heima

(Sigur Ròs - Heima)

Film del: 2007     Genere: Documentario / Musicale
Durata: 97 minuti   


Un ritorno a casa che porta al di là di casa.


Trama:

E' come se una delle band più raffinate e apprezzate del mondo venisse seguita durante una serie di concerti dal vivo su un pianeta remoto.



Vota il film!

Voto medio: 7,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Sigur Ròs - Heima

In un mondo come quello della musica pop o rock, definizioni intese in senso ampio, è importante il contatto con il pubblico, ed è per questo che i film su grandi eventi dal vivo (solo per citarne un paio: Let’s Spend The Night Together con i Rolling Stones o Let There Be Rock con gli AC/DC) sono quasi sempre i resoconti di grandi concerti o tournée in stadi o arene stracolmi di gente in visibilio per i loro eroi.

Heima, invece parla di un ritorno a casa, dove la musica conta in quanto influenzata dal paesaggio familiare o dai rapporti tra persone che sembrano conoscersi da sempre, tant’è che la “distanza” tra artista e pubblico si infrange quasi a diventare una conversazione amichevole ma comunque artisticamente pregna.

Il film documentario di Dean DeBlois, racconta il ritorno in Islanda, dopo una tournée mondiale, dei Sigur Ròs e l’inizio di un tour più “intimo” e quasi improvvisato dello stesso gruppo in posti che conoscono meglio di qualunque altro. Se quell’isola tanto vicina al Polo Nord è stata sempre ricordata per la pesca o per i suoi paesaggi glaciali (schematizzazioni che lasciano il tempo che trovano), è pur vero che negli ultimi tempi, almeno al livello musicale, l’Islanda è salita alla ribalta per il fiorire di nuovi artisti che hanno affrontato il tema sempre in maniera originale e interessante.

Al nome della “pioniera” Bjork, si sono affiancati nomi forse meno conosciuti ma non meno interessanti, quali i Mum, Emiliana Torrini, le Amiina e gli stessi Sigur Ròs. La cosa straordinaria che un po’ lega tutti questi nomi è il fatto che nonostante la loro musica abbia un approccio abbastanza sperimentale è allo stesso tempo legata profondamente alle proprie radici. In Heima si vede benissimo come la commistione di questi due mondi abbia un effetto eccezionale. Il viaggio inizia in piccoli spazi dove agli elementi acustici “tradizionali” si aggiungono strani strumenti, che altro non sono che elementi naturali ritoccati (cosa che può far pensare alla musica concreta o, a livello più “rock”, agli Einsturzende Neubauten), e finisce a Reykjavik, capitale dell’isola, con un concerto che culmina in un trionfo di elettricità che è quanto di più lontano dall’intimismo da cui eravamo partiti. Resta un fatto che il film è il resoconto di un viaggio in movimento dove il ritorno a casa diventa la partenza per un altro viaggio forse più interiore ma ugualmente straordinario.

Se a tutto questo aggiungiamo i più che suggestivi panorami di quell’isola così lontana, abbiamo il piacere di assistere ad un film che definire musicale sarebbe riduttivo, perché oltre al piacere visivo ci fa venire voglia di andarci a comprare qualche disco dei Sigur Ròs (per chi non ne abbia ancora uno e per chi provi ancora lo “straordinario” piacere di comprarsi un disco) o andare a visitare quella terra sconosciuta dove se si è fortunati si potrebbe anche incontrare qualche folletto. E allora, parafrasando, il titolo del loro ultimo disco sulla lunga distanza, non ci resta che ringraziare alla loro maniera: Takk.

(Renato Massaccesi)



Cast

Dati Tecnici

Nazione

 

Islanda

Regia

 

Dean DeBlois

Fotografia:

 

Alan Calzatti

Colonna Sonora

 

Sigur Ròs

Produzione:

 

Klikk Film / EMI Records / Icelandic Film Center

Distribuzione:

 

non distribuito

film film



..............................

scrivi la tua opinione

..............................