La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Il Risveglio delle Tenebre

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Il Risveglio delle Tenebre

(The Seeker: The Dark Is Rising)

Film del: 2007     Genere: Avventura / Azione / Fantastico
Durata: 94 minuti   Uscito al cinema il: 23/11/2007   


L’ennesimo combattimento del Bene contro il Male, che qui nello specifico è tra Luce e Oscurità, lo sostiene un ragazzino alle prese con i problemi psico-fisici dell’età puberale


Trama:

La famiglia Stanton si trasferisce e dagli Stati Uniti si sistema in una piccola cittadina inglese senza però rendersi conto di ritornare proprio nel luogo dei loro avi. E’ il più piccolo della famiglia, Will, a scoprire di provenire da un’antica dinastia di guerrieri, gli Antichi, guidati da Merriman e Mis Greythorne. Il ragazzino scoprirà di essere il prescelto, settimo figlio generato da un settimo figlio, destinato a viaggiare nel tempo per ritrovare i poteri perduti, vincere la battaglia contro il Cavaliere, servitore dell’Oscurità, per ristabilire la supremazia della Luce.



Vota il film!

Voto medio: 4,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Il Risveglio delle Tenebre

Classico della letteratura per ragazzi, Il Risveglio delle Tenebre appartiene alla filiera del genere adatto agli adolescenti ma che aspira ad attrarre anche una parte di pubblico adulto che potrebbe eventualmente avere ancora a che fare con la sindrome di Peter Pan.
L’ennesimo combattimento del Bene contro il Male, che qui nello specifico è tra Luce e Oscurità, lo sostiene un ragazzino alle prese con i problemi psico-fisici dell’età puberale; settimo figlio con un mistero nel suo passato, il piccolo eroe viaggia in epoche passate per ritrovare dei segni che lo aiuteranno a sconfiggere il Buio.

Si tratta di una rilettura cinematografica di best-seller della letteratura fantasy che purtroppo, dopo campioni (d’incasso, di critiche etc.etc.) come Harry Potter o Il Signore degli Anelli, non aggiunge niente all’annosa ricerca dell’eletto di turno che deve salvare il mondo. Poco interessante e ripetitiva, la vicenda si sviluppa attraverso una narrazione esasperatamente lineare, nonostante i parossistici balzi nel passato del ragazzino e uno scontro tra bene e male semplicista e convenzionale.

Nell’intento di vivificare una storia che, diciamolo senza timore, non c’è, la regia di Cunningham prova a smuovere le acque paludose in cui naviga: con movimenti di macchina, con l’uso non tanto innovativo del montaggio e con effetti speciali computerizzati. Ma niente riesce a rendere meno irrisolto e francamente banale il risultato finale. Purtroppo il concetto del ragazzino che salva il mondo è ormai talmente superato da non essere in grado di convincere neppure un pubblico di prima infanzia. Lo stesso cast è altrettanto privo di sfaccettature, a partire dal protagonista, senza alcuno spessore, il cui carisma ha lo stesso peso di quello di un passero.

Risulterebbe impossibile persino convincere il nipotino di 8 anni ad andare a vedere questo pur breve festival dell’ovvio.

(Valeria Chiari)



Cast

    Alexander Ludwig

... Will Stanton

Christopher Eccleston   Christopher Eccleston
(43 anni circa in questo film)

... Il cavaliere

Ian McShane   Ian McShane
(65 anni circa in questo film)

... Merriman Lyon

Frances Conroy   Frances Conroy
(54 anni circa in questo film)

... Miss Greythorne

    James Cosmo

... Dawson

    Jim Piddock
(51 anni circa in questo film)

... Vecchio George

    Amelia Warner
(25 anni circa in questo film)

... Maggie Barnes

    John Benjamin Hickey
(44 anni circa in questo film)

... John Stanton

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

David L. Cunningham

Sceneggiatura

 

John Hodge

Fotografia:

 

Joel Ransom

Colonna Sonora

 

Christophe Beck

Produzione:

 

Marc Platt Productions / 20th Century Fox Film Corporation / Walden Media

Distribuzione:

 

20th Century Fox

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................