La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Noi Due Sconosciuti

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2007
Sezione Premi?re

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




27/10/2007
I lenti movimenti della vita

..............................

Noi Due Sconosciuti

(Things We Lost in the Fire)

Film del: 2007     Genere: Drammatico
Durata: 119 minuti   Uscito al cinema il: 12/06/2008   



Trama:

Sconvolta dalla morte del marito, Audrey invita il miglior amico del marito a casa sua per aiutarlo a disintossicarsi. L'uomo ricomincia così a raccogliere i pezzi della sua vita aiutando la vedova.



Vota il film!

Voto medio: 6,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Noi Due Sconosciuti

Susan Bier è la nuova maestra di tutto un filone melodrammatico, affascinante e allo stesso tempo pericoloso, per la possibilità di scadere nel melenso e nel banale. Ovviamente anche nel suo nuovo film, Oltre il Fuoco, la regista danese evita queste trappole e costruisce un’opera in pieno equilibrio tra i piccoli movimenti del cuore e il grande dolore di una vita reale che ogni volta ferisce più del dovuto.

Nel suo primo film americano la Bier racconta lentamente un lutto che sembra non avere mai fine ma, come nei suoi film precedenti, ad un certo punto, sembra accogliere una speranza che fa ricominciare a vivere. E la lentezza, che in certi punti del racconto sembra diventare esasperante, è necessaria perché quello che succede deve avere i suoi tempi dilatati. Come nella vita, non ci sono tagli netti tra il prima e il dopo, tutto succede gradualmente.

E in effetti il film inizia ad affascinare piano piano, quando si riesce ad entrare in quei meccanismi impercettibili che sono quelli della vita di tutti giorni dove l’interiore e l’esteriore si confondono. Il film è bello nel modo in cui, in punta di dita, riesce a raccontare lo struggimento di una perdita.

Ma è bello anche nella maniera in cui riesce ad utilizzare al meglio i due attori principali. E se Halle Berry, premio Oscar per Monster’s Ball, è bravissima a rendere una donna ferita fino nell’anima, Benicio Del Toro è immenso nel ruolo di Jerry, tossicodipendente in balia di tutto. E’ incredibile come ogni fibra del suo volto viva in maniera così dolorosa. Veramente eccezionale.

Il lavoro di Susan Bier è affascinante anche nella maniera in cui riesce ad un unire uno sguardo “americano” ad una sensibilità nord europea, in cui i silenzi valgono quanto le parole. Ma d’altra parte i piccoli e i grandi movimenti del cuore sono universali. Il suo sguardo tenero nei confronti dei personaggi non ci permette di giudicare le motivazioni che li hanno resi così, e nel nostro ruolo di spettatori ci sentiamo vicini ad entrambi anche se non ci riconosciamo nelle loro azioni.
La tossicodipendenza, il lutto riescono a diventare i mezzi per rappresentare un dolore che può essere di tutti, al di là delle convenzioni sociali che ci fanno sembrare i personaggi lontani da noi. E nel barlume di speranza che può uscir fuori se anche non ci riconosciamo ci potrebbe sembrare di conoscerci.

(Renato Massaccesi)



Cast

Halle Berry   Halle Berry
(41 anni circa in questo film)

... Audrey Burke

Benicio Del Toro   Benicio Del Toro
(40 anni circa in questo film)

... Jerry Sunborne

David Duchovny   David Duchovny
(47 anni circa in questo film)

... Steven Burke

    Alexis Llewellyn
(11 anni circa in questo film)

... Harper Burke

    Micah Berry
(9 anni circa in questo film)

... Dory Burke

John Carroll Lynch   John Carroll Lynch
(44 anni circa in questo film)

... Howard Glassman

Alison Lohman   Alison Lohman
(28 anni circa in questo film)

... Kelly

    Robin Weigert

... Brenda

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Regno Unito

Regia

 

Susanne Bier

Sceneggiatura

 

Allan Loeb

Fotografia:

 

Tom Stern

Colonna Sonora

 

Johan Söderqvist

Produzione:

 

DreamWorks Pictures / Neal Street Productions

Distribuzione:

 

Teodora Films

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................