La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Sukiyaki Western Django

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2007
In Concorso

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/09/2007
Intervista a Takashi Miike


05/09/2007
Venezia tra western e favola

..............................

Sukiyaki Western Django

(Sukiyaki Western Django)

Film del: 2007     Genere: Azione / Comico / Western
Durata: 121 minuti   



Trama:

In una sperduta cittadina sui monti del Giappone, due bande si affrontano da tempo. L'arrivo di un misterioso straniero stravolgerà i valori in campo innsecando il tragico finale.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Sukiyaki Western Django

Sukiyaki Western Django, nella mente del suo creatore Takeshi Miike, dovrebbe essere un crogiuolo di generi finalizzato a creare qualcosa di nuovo, uno stile proprio, il “sukiyaki western” appunto. Se lo stesso Sturges si ispirò alla tradizione giapponese per i suoi Magnifici Sette, perché non creare una commistione di generi che dia vita ad un nuovo filone? Miike affonda così nel mondo degli “spaghetti western” (macaroni in Giappone) e unisce quelle tematiche all’Heike Monogatari (il racconto epico giapponese) come se si trattasse di una zuppa sukiyaki, appunto.
Si affida al compositore Koji Endo per riarrangiare in chiave moderna il tema di Djiango e per ottenere un accompagnamento che sia a metà tra la tradizione giapponese e le atmosfere di Morricone.

Se fosse stato un film prodotto ad Hollywood, sarebbe risultata una mera parodia di genere, un qualcosa di già visto che si sarebbe inserito nel filone dei vari Hot Shots o Scary Movie, il talento di Miike l’ha invece reso qualcosa di molto peculiare, un prodotto a se stante in grado di intrigare sia gli aficionados che il pubblico generico. Certo resta qualche colpo di stile tipicamente nipponico al quale lo spettatore occidentale fa fatica ad abituarsi – alcuni richiami culturali ed i classici personaggi impacciati e stupidi che fanno da contraltare agi eroi – ma non ci si può non esaltare di front a un talento così visionario.

Non stupisce quindi, visto il contesto, di trovare un improbabile pistolero impersonato da Quentin Tarantino, né di scoprire, disseminate un po’ ovunque, citazioni che vanno dal Cavaliere della Valle Solitaria fino a Pronti a Morire di Raimi (un altro che sa come citare senza scadere nel ridicolo). E’ vero ad un certo punto sembra di trovarsi di fronte anche il Gollum / Smeagol del Signore degli Anelli, ovvero lo sceriffo schizoide del villaggio,in altri momenti si sfiora la commedia pure con Tarantino che parla un inglese, ma tutto è sempre funzionale all’opera e si esce sicuri di aver visto qualcosa di diverso.

(Valerio Salvi)



Cast

Hideaki Ito   Hideaki Ito
(32 anni circa in questo film)

... lo straniero

Koichi Sato   Koichi Sato
(47 anni circa in questo film)

... Kiyomori (rossi)

Yusuke Iseya   Yusuke Iseya
(31 anni circa in questo film)

... Yoshitsune (bianchi)

Masanobu Ando   Masanobu Ando
(32 anni circa in questo film)

... Yoichi

    Takaaki Ishibashi
(46 anni circa in questo film)

... Benkei

    Yoshino Kimura
(31 anni circa in questo film)

... Shizuka

    Teruyuki Kagawa
(42 anni circa in questo film)

... lo sceriffo

Kaori Momoi   Kaori Momoi
(55 anni circa in questo film)

... Ruriko

Quentin Tarantino   Quentin Tarantino
(44 anni circa in questo film)

... Piringo

Dati Tecnici

Nazione

 

Giappone

Regia

 

Takashi Miike

Sceneggiatura

 

Takashi Miike / Masa Nakamura

Fotografia:

 

Toyomichi Kurita

Colonna Sonora

 

Kôji Endô

Produzione:

 

Dentsu Productions / Toei Company / Sony Pictures Entertainment / Geneon Entertainment

Distribuzione:

 

non distribuito

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................