La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

12

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2007
In Concorso

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




08/09/2007
Venezia 64 - Tutti i premi

..............................

12

(12 razgnevannyh muzhchin)

Film del: 2007     Genere: Drammatico / Poliziesco
Durata: 153 minuti   Uscito al cinema il: 27/06/2008   



Trama:

12 giurati di varia estrazione sociale e con diversi percorsi di vita si riuniscono per decidere della sorte di un adolescente ceceno accusato di omicidio di primo grado per l?assassinio del patrigno, ex ufficiale di Spetsnaz coinvolto nelle operazioni in Cecenia.
emake della Parola ai giurati



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: 12

A cinquant?anni di distanza dal brillante esordio alla regia di Sidney Lumet ? la seconda volta che viene proposto per il grande schermo (il film del 1997 era per la TV) il ?dramma da camera? che vedeva i giurati di un processo per omicidio discutere in maniera violenta per stabilire il fato dell?accusato. L?opera che aveva visto Henry Fonda nella parte di giurato coscienzioso viene per? stavolta portata a Mosca, luogo in cui guadagna specificit? proprie. Gli elementi probatori discussi, l?arma del delitto, le testimonianze, le circostanze fattuali restano immutate, Mikhalkov per? mette il dito sul nervo scoperto della Russia di oggi: la guerra in Cecenia.

Quindi il conflitto rappresentato in questa pellicola non ? pi? lo scontro fra anglosassoni bianchi ed ispanoamericani, bens? fra russi ?veri? e le popolazioni fin troppo spesso di ?serie B? dell?ex arcipelago sovietico. L?aggravante del caso ? data dal fatto che l?imputato, ceceno, ? accusato dell?omicidio dell padre adottivo, un ufficiale russo. Gli altri giurati sono i prodotti emblematici della nuova e della vecchia Russia: un ebreo lituano i cui genitori hanno subito lager e gulag, un chirurgo di origine caucasica, un tassista ultranazionalista e xenofobo, un attore di teatro e il facoltoso produttore di reality, solo per citare i pi? significativi. Ciascuno dei protagonisti di questa pellicola corale ? portatore di un proprio vissuto che rivela una verit? sulla Russia di oggi, in maniera personale e problematica.

Mikhalkov cerca di liberarsi dell?impianto teatrale dell?opera di Lumet inserendo segmenti narrativi sulla vita dell?imputato, come nella possente sequenza iniziale, metafora della vita politica della Russia del novecento, resa ancora pi? struggente dal sincero appello del giovane alla madre Cecena: ?Mamma parla in russo!?. Quasi una necessit? di sopravvivenza dinanzi al quale il legame con la propria lingua madre non pu? per? piegarsi.

Se proprio si vogliono trovare alcuni difetti, in alcuni momenti si possono notare delle immagini simboliche cos? scoperte da essere quasi sfacciate: dal pianoforte che va in fiamme fino al passerotto, immagine dell?accusato durante la discussione fra giurati. Il luogo in cui viene deliberato il verdetto ? del resto una palestra, agghiacciante riferimento alla strage di Beslan del 2004.

Con ogni probabilit? Mikhalkov ha voluto realizzare un?opera politica, militante, che constribuisca a risvegliare una coscienza russa condannata a un sonno forzato da troppi anni di bugie di Putin (e dalla macchia dell?assassinio della Politkovskaja), senza affrontare il tema in modo troppo diretto. Purtroppo, ci vorr? ben altro che un semplice film per questo compito titanico.

(Mauro Corso)



Cast

Nikita Mikhalkov   Nikita Mikhalkov
(62 anni circa in questo film)

    Aleksandr Adabashyan
(62 anni circa in questo film)

    Sergei Artsybashev
(56 anni circa in questo film)

    Valentin Gaft
(72 anni circa in questo film)

    Sergei Garmash
(49 anni circa in questo film)

    Sergei Gazarov
(49 anni circa in questo film)

    Aleksei Gorbunov
(46 anni circa in questo film)

    Roman Madyanov

    Sergei Makovetsky
(49 anni circa in questo film)

    Aleksei Petrenko
(69 anni circa in questo film)

    Yuri Stoyanov
(50 anni circa in questo film)

    Viktor Verzhbitsky
(49 anni circa in questo film)

    Mikhail Yefremov
(44 anni circa in questo film)

Dati Tecnici

Nazione

 

Russia

Regia

 

Nikita Mikhalkov

Sceneggiatura

 

Nikita Mikhalkov / Vladimir Moiseyenko / Aleksandr Novototsky

Fotografia:

 

Vladislav Opelyants

Colonna Sonora

 

Eduard Artemyev

Produzione:

 

TriTe

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................