La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

La Bussola d'Oro

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




30/09/2008
La bussola d’oro, Persepolis e le altre novità per l’autunno di 01 Distribution

..............................

La Bussola d'Oro

(The Golden Compass)

Film del: 2007     Genere: Avventura / Famiglia / Fantastico
Durata: 113 minuti   Uscito al cinema il: 14/12/2007   


...una saga decisamente grandiosa, non solo nel budget


Trama:

Esiste un mondo in cui le streghe dominano i cieli del nord e gli orsi polari sono i guerrieri più coraggiosi, mentre ogni essere umano è collegato ad uno spirito animale che è importante come la loro anima.
Questo mondo è dominato dal Magisterium, che cerca di controllare tutta l’umanità e che ora deve fronteggiare una minaccia molto pericolosa: l’ultima Bussola d’Oro esistente e la bambina che è destinata a possederla.



Vota il film!

Voto medio: 6,89

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: La Bussola d'Oro

Se dovessimo osservare la Bussola d’Oro attraverso la lente delle ultime saghe fantasy lanciate sul grande schermo (Eragorn e Narnia su tutti), il divario sarebbe quasi insostenibile. Al di la di ogni considerazione sui registi, sul budget o quant’altro, la cruda verità è una sola: quando la fonte, in questo caso un libro, ha un suo spessore, una sua carica innovativa e soprattutto la capacità di interessare, la sua trasposizione, per quanti difetti possa presentare, sarà comunque superiore a dei meri cloni di idee già trite e ritrite. Non a caso l’autore Philip Pullman ha vinto un’enorme quantità di premi compresa una menzione speciale creata ad hoc.

Decidere di affrontare lo scoglio dei libri di Pullman, per il regista Chris Weitz, decisamente più avvezzo alla commedia, non deve essere stato facile, perché al di là dei mondi fantastici e della storia strutturata come una tipica avventura per tutta la famiglia, c’è un forte sottotesto di chiara denuncia contro l’istituzione più antica e radicata – nonché influente - della cultura occidentale: la chiesa cattolica.
Che il Magisterium non sia altro che la fotocopia di quel potere ecclesiastico manipolatore ed oscurantista, tipico della Santa Inquisizione, appare abbastanza chiaro, ma per chi ha letto il libro non c’è alcun dubbio, visto che nel passaggio dalla carta alla pellicola si è cercato di stemperare un po’ i toni (nel libro viene chiaramente citata la Chiesa) utilizzando soltanto il termine Magisterium che ha quasi un suono didattico più che ecclesiastico.

Al di là di questa denuncia, che potrebbe anche influire su come un certo pubblico accoglierà il film, resta un’epica impresa con protagonista una dodicenne, che sicuramente saprà attrarre il gusto dei più giovani, ma anche dei loro accompagnatori.

Weitz si trova a dover gestire una saga decisamente grandiosa, non solo nel budget. Questa per lui è la vera impresa in cui dimostra di sapersela cavare anche se con qualche esitazione.

L’ambientazione in un mondo parallelo, perde in po’ della specularità geografica con il nostro, e si colloca ai primi del ‘900 seppur con tecnologie di sapore molto futuristico. Il tema retrò, peraltro, risulta particolarmente affascinante. Non a caso viene ampiamente sfruttato sia nell’animazione che nei fumetti, per la sua opulenza affiancata ad un certo tradizionalismo tipicamente “british” a cui si aggiungono tematiche fantasy come i “dai mon”, creature animali che affiancano tutti gli uomini.

Non resta che attendere il seguito di questa saga fiduciosi nel fatto che, con il progredire della storia e superato l’inevitabile scoglio della presentazione dei protagonisti, anche Weitz trovi il giusto registro per proporci un’avventura da annoverare tra le migliori saghe fantasy.

(Valerio Salvi)



Cast

Dakota Blue Richards   Dakota Blue Richards
(13 anni circa in questo film)

... Lyra Belacqua

Nicole Kidman   Nicole Kidman
(40 anni circa in questo film)

... Marisa Coulter

Daniel Craig   Daniel Craig
(39 anni circa in questo film)

... Lord Asriel

Sam Elliott   Sam Elliott
(63 anni circa in questo film)

... Lee Scoresby

Tom Courtenay   Tom Courtenay
(70 anni circa in questo film)

... Farder Coram

Simon McBurney   Simon McBurney
(50 anni circa in questo film)

... Fra Pavel

Eva Green   Eva Green
(27 anni circa in questo film)

... Serafina Pekkala

    Charlie Rowe

... Billy Costa

    Clare Higgins
(52 anni circa in questo film)

... Ma Costa

Christopher Lee   Christopher Lee
(85 anni circa in questo film)

... primo consigliere

    Edward de Souza
(75 anni circa in questo film)

... secondo consigliere

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Chris Weitz

Sceneggiatura

 

Chris Weitz / Philip Pullman

Fotografia:

 

Henry Braham

Colonna Sonora

 

Alexandre Desplat

Produzione:

 

New Line Cinema / Scholastic Productions / Depth of Field / Ingenious Film Partners

Distribuzione:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................