La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Nocturna

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2007
Fuori Concorso ed Eventi Speciali

..............................



Nocturna

(Nocturna)

Film del: 2007     Genere: Animazione / Bambini / Fantastico
Durata: 83 minuti   



Trama:

Il piccolo Tim deve sconfiggere la sua paura per il buio. Nel suo viaggio di notte incontrerà tanti bizzarri personaggi, e sarà coinvolto in una particolare missione.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Nocturna

I bambini e la paura per il buio vivono in una connessione inscindibile. Questo film di animazione si occupa, con una divertente storiella, della fobia più gettonata nel mondo infantile.
Tutta la vicenda si svolge essenzialmente di notte, aggiungendo così un elemento che progettata la vicenda, era ovvio venisse preso in considerazione: il sogno.

Il piccolo Tim, si ritrova all'interno di una vera e propria fabbrica di sogni, dove - come richiesto dalla più classica delle favole - appaiono una serie di catene di montaggio dove ognuno ha un determinato compito.
Questo posto è Nocturna, dove vi è un "Boss" che dall'alto dei suoi poteri coordina il tutto. Il suo nome è Moka, ed è singolare come ciò si mescoli in un cerchio allegorico che coinvolge lo stesso capo di Nocturna, che beve per l'appunto litri di caffè, e che proprio per questo può governare un'organizzazione costretta a stare sveglia tutta la notte per occuparsi dei bimbi.

I personaggi sono stati realizzati in maniera molto buffa, con teste enormi rispetto al resto del corpo, e con facce sempre simpatiche, nonostante i piccolissimi occhi che gli vengono disegnati violino la legge per la quale "i buoni" hanno sempre pupille esageratamente grandi.
Sicuramente particolare il pastore di gatti, ovvero colui che accompagna Tim nella sua avventura. Questi non è né un umano, né un animale, ha una corporatura stranissima che non si confà neppure ad una qualche sorta di mostro. Nonostante ciò il disegnatore è riuscito a donargli un aspetto bonario.
Una rara originalità va riconosciuta anche alla creazione di personaggi come Pipì, che può far bagnare le lenzuola dei bambini, e le scompigliatici di capelli.

Nel complesso è un buon prodotto, destinato però a non ricavare successo nel mondo degli adulti, ma rappresenta sicuramente un ottima produzione per i più piccini.

(Tiziano Costantini)



Cast

Dati Tecnici

Nazione

 

Spagna / Francia

Regia

 

Adrià García / Victor Maldonado

Sceneggiatura

 

Adrià García / Victor Maldonado / Teresa Vilardell

Produzione:

 

Filmax International

Distribuzione:

 

non distribuito

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................