La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Rec

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2007
Fuori Concorso ed Eventi Speciali

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




29/08/2007
Venezia tra brivido, dramma e romanticismo


26/02/2008
Vogliamo mettere paura: Intervista a Jaume Balaguerò e Paco Plaza


28/02/2008
Le uscite del fine settimana. Rec, il condominio della paura.
31/03/2008
Rec in blu-ray

..............................

Rec

(Rec)

Film del: 2007     Genere: Horror
Durata: 85 minuti   Uscito al cinema il: 29/02/2008   


Oltre BWP e Cloverfield c'è Ballaguerò ed il suo Rec; più vero, più genuino... più bello


Trama:

Seguire una squadra di pompieri in una missione di routine si rivelerà, per la giovane giornalista di una tv locale e per il cameraman che la segue, un'avventura tutt'altro che banale.



Vota il film!

Voto medio: 7,93

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Rec

Pare proprio che i condomini spagnoli, negli ultimi anni, abbiano seri problemi: chi vi entra fa davvero molta fatica ad uscirne!
Ma se ne La Comunidad gli inquilini erano disposti a tutto, anche ad ammazzare, per trafugare il tesoro del loro vecchio vicino, Balaguerò si spinge oltre. Bandite le pulsioni venali, il regista si concentra sulla necessità, quasi ossessiva, di avere notizie.

Pur rimarcando la tecnica e il montaggio che hanno reso famosa la Strega di Blair, spolverando i voraci morti viventi di romeriana memoria e attingendo alla vasta cinematografia che rimanda le “colpe” di molti fatti soprannaturali all’ingerenza del Vaticano, il cineasta spagnolo riesce a confezionare un prodotto tutt’altro che banale, capace di sorprendere in più occasioni e di generare ansia per tutta la sua durata, senza un attimo di tregua.

La società della spettacolarizzazione ad ogni costo, la società che vive di reality e non di realtà, trova in questo film la sua massima espressione. L’obiettivo principale non è sopravvivere, è continuare a registrare, è restare vivi finché c’è pellicola a disposizione e, se tutti gli altri dormono, non importa. Se tutti gli altri muoiono non importa. Chi resterà potrà vedere, prima che sapere.
Perché ciò che conta non è tanto che l’informazione sia giusta o sbagliata, ma che passi e che abbia immagini sufficientemente chiare da poter essere trasmesse sullo schermo, in modo da riempire la vuota vita di coloro che preferiscono lasciarsi trasportare dal blob mediatico piuttosto che prendere in mano le redini della propria esistenza e rischiare in prima persona.

(Teresa Lavanga)



Cast

    Manuel Bronchud

... nonno

    Martha Carbonell

... Sig.ra Izquierdo

    Claudia Font

... Jennifer

    María Teresa Ortega

... nonna

    Pablo Rosso

... Marcos

Dati Tecnici

Nazione

 

Spagna

Regia

 

Jaume Balagueró / Paco Plaza

Sceneggiatura

 

Jaume Balagueró / Paco Plaza / Luiso Berdejo

Fotografia:

 

Pablo Rosso

Produzione:

 

Filmax

Distribuzione:

 

Mediafilm

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................