La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Cristovão Colombo - O Enigma

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2007
Fuori Concorso ed Eventi Speciali

..............................



Cristovão Colombo - O Enigma

(Cristovão Colombo - O enigma)

Film del: 2007     Genere: Documentario / Storico
Durata: 100 minuti   



Trama:

Un medico ritiene che i natali di Cristoforo Colombo siano in realtà portoghesi. Il film sarà un viaggio nei suoi pensieri e nelle sue ricerche per dimostrarlo.



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Cristovão Colombo - O Enigma

E’ quasi logico pensare che un film di impostazione storica venga girato da un cineasta esperto, seguendo quell’onda di opere cinematografiche che un tempo rappresentavano una grande fetta della torta. Ci perdonerà però De Oliveira se affermiamo che O Enigma difficilmente può rientrare in questa cerchia.
Lo sviluppo di un progetto di un film sulle origini di Cristoforo Colombo certamente sottointende di per sé un interessamento limitato ad una ristretta schiera di cinefili; realizzarlo sulle basi di strampalate ipotesi secondo le quali le sue origini siano portoghesi, non è più un disegno ambizioso ma diventa una battaglia contro i mulini a vento.
Il deflusso della narrazione è bloccato da una diga che, uscendo dal contesto metaforico, trova la sua esplicazione in diversi fattori, prima tra tutti la veste persistentemente enciclopedica che il regista portoghese affida ai suoi due protagonisti, i quali si esibiscono in dissertazioni poliedriche persino quando devono dialogare tra loro di vicende delle quali sono a conoscenza entrambi. Non è sicuramente realistico, né fluido ai fini dello scorrimento della pellicola, assistere alla scena di un marito che ripete alla moglie le date di alcuni eventi che hanno segnato la loro vita. Forse era meglio cercare un altro metodo per darci tali informazioni!

L’aggravante di tutto trova la sua raffigurazione nell’inutilità che questo processo ha ai fini della narrazione complessiva. E proprio in tema di improduttività possiamo aggiungere un ulteriore tassello: l’intera storia non porta a nulla. D’accordo, si è già detto che si tratta di un film storico di vecchio stampo, ma un lieve adattamento ai canoni odierni non sarebbe stato vano.
La misteriosità, che tenendo conto degli argomenti trattati sarebbe stata apprezzata, è invece inesistente ed i riferimenti storici restano legati solamente ad un libro, per di più privo di valenze certe. L’impressione che si ha è quella di confrontarsi con una merce stentata, che non riesce a far leva su quegli stessi elementi che sceglie di eleggere come chiavi narrative.

(Tiziano Costantini)



Cast

    Ricardo Trepa
(35 anni circa in questo film)

... Manuel Luciano da Silva, giovane

Manoel de Oliveira   Manoel de Oliveira
(99 anni circa in questo film)

... Manuel Luciano da Silva

Leonor Baldaque   Leonor Baldaque

... S?lvia Jorge da Silva, giovane

    Maria Isabel de Oliveira

... S?lvia Jorge da Silva

    Lourença Baldaque

... angelo

Dati Tecnici

Nazione

 

Portogallo

Regia

 

Manoel de Oliveira

Sceneggiatura

 

Manoel de Oliveira / Sílvia da Silva / Manuel da Silva

Produzione:

 

Filmes do Tejo / Fundação Luso-Americana / Fundação Calouste Gulbenkian

Distribuzione:

 

non distribuito

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................