La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Promettilo!

..............................
FESTIVAL

Festival di Cannes 2007
Film in Concorso

..............................



Promettilo!

(Promise-me This)

Film del: 2007     Genere: Drammatico
Durata: 130 minuti   Uscito al cinema il: 19/02/2010   


Ciò che colpisce è la tendenza barocca che percorre la pellicola, in un succedersi di musiche e colori, sempre più forti e sempre più brillanti che danno vita ad una catena di cacofonie senza fine.


Trama:

In cima ad una collina isolata, in fondo alla campagna serba, vivono Tsane, suo nonno e la loro mucca Cvetka. Con una loro vicina, Bossa, essi sono gli unici abitanti del villaggio. Un giorno il nonno di Tsane gli annuncia che sta per morire e gli fa promettere che valicherà le tre colline per raggiungere la città più vicina e vendere Cvetka al mercato. Con il denaro guadagnato, dovrà comprare un'icona e un souvenir. Infine, dovrà trovarsi una moglie. Arrivato in città, Tsane non ha difficoltà a esaudire i primi desideri del nonno. Ma come fare per trovare una fidanzata e convincerla a seguirlo al villaggio?



Vota il film!

Voto medio: 4,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Promettilo!

Già prima che finiscano i titoli di testa Kusturica stordisce lo spettatore. Lo schermo prende vita con cerchi concentrici bianchi su una ruota nera che gira vorticosamente, come quando alle elementari cercavamo di dare fastidio ai nostri vicini di banco.

E su queste note prosegue la pellicola, un'aggressiva commedia iperattiva, in un crescendo di trucchi, elementi fiabeschi, invenzioni strampalate e atmosfere da slapstick anni 30. Ho quasi l'impressione di assistere ad una proiezione simultanea dei Goonies, Tutti insieme appassionatamente e una versione a basso costo di Big fish.

Ci troviamo in Serbia, in un minuscolo paese di collina che conta appena tre abitanti. Tsane, un dolce dodicenne; suo nonno, un anziano rubicondo e scapestrato inventore di binocoli per spiare il vicinato che escono dalla cappa del camino; e Bosa, la provocante professoressa di Tsane, suo unico alunno, e spasimante del nonno.

Quando questi si sente vicino alla fine dei suoi giorni chiede al nipote di fargli una promessa, quella di andare in città, vendere la mucca di sua proprietà, comprare con il ricavato un'icona di San Nicola e trovare una bella moglie.

Il ragazzo così parte, ma non prima di aver dato una sbirciatina al prosperoso seno balzellante di Bosa attraverso il telescopio del nonno. In città lo attendono gangster sgangherati che hanno in programma di costruire una copia del World Trade Centre, due fratelli pelati e coordinati nelle vesti (camice a scacchi, pantaloncini da giovani marmotte e stivali da cowboy), e Jasna, una splendida studentessa del liceo che rapisce il cuore del nostro protagonista con lo sprint di una veloce pedalata.
Ciò che colpisce è la tendenza barocca che percorre la pellicola, in un succedersi di musiche e colori, sempre più forti e sempre più brillanti che danno vita ad una catena di cacofonie senza fine. E poi ci sono un paio di domande. La schizofrenia del pezzo, così diviso fra l'atmosfera cartoonesca fatta di colpi d'occhio e gags e una violenza e sessualità fortemente esplicite, è voluta o accidentale? Qual è il motivo (pensiero che mi dà i brividi) per cui un dodicenne dovrebbe andare a cercare una sposa liceale per poi consumare il loro amore prima del matrimonio dentro il cofano di una macchina che sfreccia sotto i colpi di proiettili e missili?

A meno che non sia io ad essere poco accorta o molto stupida e mi stia perdendo un brillante significato nascosto, mi sembra che Promettilo! voglia essere divertente e rumoroso ad ogni costo, esagerando in situazioni e modalità alla ricerca disperata di azione, qualsiasi azione, anche se fatta di tempi assurdi o ridicola. Risa amare.

(Cristina Fanti)



Cast

    Aleksandar Bercek
(57 anni circa in questo film)

... Nonno

    Ljiljana Blagojevic
(51 anni circa in questo film)

... Istitutrice

    Marija Petronijevic

... Jasna

Miki Manojlovic   Miki Manojlovic
(57 anni circa in questo film)

... Il capo

    Stribor Kusturica

... Topuz

    Uros Milovanovic

... Tsane

Dati Tecnici

Nazione

 

Serbia / Francia

Regia

 

Emir Kusturica

Sceneggiatura

 

Emir Kusturica / Ranko Bozic

Fotografia:

 

Milorad Glusica

Colonna Sonora

 

Stribor Kusturica

Produzione:

 

Fidelite Films

Distribuzione:

 

One Movie

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................