La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Invisible

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Invisible

(The Invisible)

Film del: 2007     Genere: Mistero / Thriller
Durata: 97 minuti   Uscito al cinema il: 17/08/2007   


Tra la vita e la morte nell’urgenza di una soluzione ai perché.


Trama:

Nick, un liceale all’ultimo anno, ha un luminoso futuro che lo attende, finché non viene brutalmente assalito nell’oscurità della notte e, creduto morto, il suo corpo lacero resta abbandonato.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Invisible

Qual è il vantaggio di essere invisibile in un mondo che va avanti malgrado sé stessi? Praticamente nessuno, specie se si è quasi morti. L’idea che sta alla base del nuovo film di David S. Goyer ha una potenza “cinematografica” incredibile, e in effetti il regista la sfrutta al meglio delle sue possibilità.

Girato alla maniera del Sesto Senso, capolavoro del genere, ma con la consapevolezza da parte dello spettatore del perché il tutto succede in quel modo, Invisible cade in certi momenti nelle trappole che possono affiorare in racconti del genere, ma alla lunga vince la scommessa.

Se gran parte del merito va alla sceneggiatura e alla regia, anche gli attori dimostrano di non cedere il passo, e questo a riprova che oggi negli Stati Uniti (la Levieva è russa ma fa lo stesso) c’è un’ottima sfornata di nuove leve.

Tenendo conto del fatto che gli effetti speciali sono usati in maniera discreta ed efficace (cosa che non si può dire di una gran fetta del cinema americano dove la “tecnologia” sembra spesso sopraffare la storia), Invisible riesce ad affascinare lo spettatore in un crescendo che per quasi tutto il film mantiene un equilibrio invidiabile.

Non mancano, ovviamente, le incongruenze del caso: i perché inverosimili o le soluzioni tirate via, ma nell’insieme ci si passa sopra per godersi lo spettacolo vero e proprio. Tutto questo non sarebbe possibile se la storia non avesse i vari piani di lettura che il caso richiede. E qui in effetti “l’assenza” che fa capire quanto sia importante la “presenza”, i perché che si vedono soltanto da fuori creano un sottotesto che è la vera forza del film. Se in certi casi sembra di vedere il George Bailey della Vita è Meravigliosa che cerca di farsi conoscere o perlomeno riconoscere dalle persone care, è pur vero che in Invisible il tutto assume una chiave più drammatica e persino macabra, che non ha niente a che fare con la straordinaria “favola” di Frank Capra.

Eppure, entrambi i film, così distanti tra loro, accolgono questo personaggio estraneo in un mondo che è il suo, che è un carattere cinematografico eccezionale se lo si sa sfruttare a dovere. David S. Goyer ha saputo rendere l’angoscia e la dolorosa inadeguatezza di un personaggio che da vivo era invisibile a sé stesso quanto da “quasi morto” lo era agli altri. Ed è per questo che anche la sua favola morale si può dire per gran parte riuscita.

(Renato Massaccesi)



Cast

Justin Chatwin   Justin Chatwin
(25 anni circa in questo film)

... Nick Powell

Margarita Levieva   Margarita Levieva
(22 anni circa in questo film)

... Annie Newton

Marcia Gay Harden   Marcia Gay Harden
(48 anni circa in questo film)

... Diane Powell

Chris Marquette   Chris Marquette
(23 anni circa in questo film)

... Pete

Alex O'Loughlin   Alex O'Loughlin
(31 anni circa in questo film)

... Marcus Bohem

Callum Keith Rennie   Callum Keith Rennie
(47 anni circa in questo film)

... detective Brian Larson

    Michelle Harrison

... detective Kate Tunney

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

David S. Goyer

Sceneggiatura

 

Mick Davis / Christine Roum / Mats Wahl

Fotografia:

 

Gabriel Beristain

Colonna Sonora

 

Marco Beltrami

Produzione:

 

Hollywood Pictures / Spyglass Entertainment / Limbo Productions / Sonet Film AB

Distribuzione:

 

Buena Vista

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................