La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

2 Filhos de Francisco

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2006
Alice nella Citt

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




03/10/2006
Venerdì 13 ottobre


04/10/2006
Sabato 14 ottobre


05/10/2006
Lunedì 16 ottobre


05/10/2006
Mercoledì 18 ottobre


05/10/2006
Giovedì 19 ottobre

..............................

2 Filhos de Francisco

(2 Filhos de Francisco )

Film del: 2006     Genere: Drammatico / Musicale
Durata: 119 minuti   



Trama:

Il film è tratto da una storia vera, quella del duo country Zezé Di Camargo e Luciano, da figli di un povero agricoltore al successo come musicisti



Vota il film!

Voto medio: 6,30

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: 2 Filhos de Francisco

Brasile, anni ’70. Un contadino di provincia ama alla follia la musica.
Questa unica, fondamentale, informazione, ci viene fornita dal regista, Breno Silveira, nella prima, pulita, sequenza. Un uomo, arrampicato su un tetto pericolante di un casale, monta un’antenna rudimentale, scende frettolosamente precipitandosi a sintonizzare il segnale di una primitiva radio.
Il regista di quello che, nell’italico idioma, si chiamerebbe “I 2 figli di Francesco” (e speriamo che un’eventuale distribuzione non ne stravolga, come spesso accade, il senso), lavora lungo tutto il corso della storia usando uno schema comunicativo lineare, quasi semplicistico, attraversando trent’anni di storia di una famiglia brasiliana, il suo spostamento dalla campagna alla grande città, e il sogno di un padre di non vedere i propri figli trasformati in “servi”, coltivandone, e spesso inculcando in loro, la passione per la musica e per il canto.

Primo film proiettato nella sezione “Alice nella città”, l’opera di Silveira ha il pregio di far (quasi) ammutolire un pubblico di giovanissimi, nonostante i temi trattati non siano dei più masticabili per una platea under 16.
La famiglia, l’amore filiale, la propria casa e la propria appartenenza, nonostante tutte le asperità della vita. Questi i temi semplici e diretti riscontrabili tra le pieghe della storia, ripetuti periodicamente attraverso una canzone melodica del duo di giovani prodigi, che parla dell’addio di un figlio ai propri genitori, alla propria mamma.

I momenti più riusciti del film, che si fa apprezzare a fasi alterne, – e che soprattutto nell’ultima parte cede eccessivamente al melò e al didascalismo – sono infatti quelli del toccante rapporto fra i genitori e i propri bambini. Un padre assolutamente protagonista, “interventista”, se così possiamo dire, rispetto al presente dei propri figli, segnato dal sogno visionario di un avvenire non costretto tra zappe e semine. Una madre attenta, capace di amare in silenzio e di seguire discretamente tutta l’evoluzione della crescita della propria, numerosissima, famiglia.
Un buon esordio per la categoria della Festa dedicata ai più piccoli, con un film per nulla circoscrivibile ad un target unicamente di teen-agers, ma che di certo non segnerà la storia di questa prima, grande, kermesse romana.

(Pietro Salvatori)



Cast

    Thiago Mendonça

... Welson

    Márcio Kieling
(28 anni circa in questo film)

... Mirosmar

    Dira Paes
(37 anni circa in questo film)

... Helena Siqueira de Camargo

    Ângelo Antônio

... Francisco Jos? de Camargo

    Paloma Duarte
(29 anni circa in questo film)

... Zilu

    Dablio Moreira

... Mirosmar giovane / Zez? Di Camargo

    Marcos Henrique

... Emival

    Natália Lage
(28 anni circa in questo film)

... Cleide

    Wigor Lima

... Welson giovane / Luciano Camargo

Dati Tecnici

Nazione

 

Brasile

Regia

 

Breno Silveira

Sceneggiatura

 

Breno Silveira / Patrícia Andrade / Carolina Kotscho

Fotografia:

 

Andre Horta

Colonna Sonora

 

Caetano Veloso / Paulo Souza

Produzione:

 

Conspiração Filmes/ZCL Produções Artísticas

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................