La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

La Vera Leggenda di Tony Vilar

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2006
Extra

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/10/2006
Domenica 15 ottobre


05/10/2006
Lunedì 16 ottobre


05/10/2006
Martedì 17 ottobre


05/10/2006
Mercoledì 18 ottobre

..............................

La Vera Leggenda di Tony Vilar

(La Vera Leggenda di Tony Vilar)

Film del: 2006     Genere: Docu-fantasy / Musicale
Durata: 95 minuti   Uscito al cinema il: 17/11/2006   



Trama:

Un road-movie sulle tracce del cantante Tony Vilar, bizzarro personaggio che all'inizio degli anni Cinquanta si affermò in tutto il Sudamerica come star italiana del genere melodico.



Vota il film!

Voto medio: 7,25

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: La Vera Leggenda di Tony Vilar

Sembra una storia inventata quella di Tony Vilar, tale è l’aura leggendaria di un personaggio quasi inavvicinabile e il viaggio che si compie per arrivare a lui. Invece Antonio Ragusa, questo il vero nome, è stato uno di quegli “urlatori” per cui tante ragazzine negli anni sessanta si sono strappate i capelli. E i capelli stessi sono un elemento fondamentale per la spiegazione della scomparsa di questo personaggio leggendario (ovviamente la soluzione è riservata a chi va a vedere il film).

Ma se Tony Vilar fa bella mostra di sé fin dal titolo del film è indubbio che La Vera Leggenda… è un classico film on the road neanche così “classico”. Ché la struttura di film del genere è una specie di viaggio interiore che va parallelamente al viaggio vero e proprio, qui invece tutto il percorso da Buenos Aires al New Jersey sembra una continua festa, con tocchi persino surreali.

E’ vero che il ritorno alle radici è anche qui presente (l’immigrazione delle generazioni lontane) ma è ai personaggi esagerati e divertenti che è rivolta la nostra attenzione. La bravura di Giuseppe Gagliardi è quella di aver realizzato un film con pochissimi mezzi riuscendo a creare un atmosfera quasi da Cinema anni settanta.

D’altra parte se il mondo per Tony Vilar si è fermato a quegli anni (le ultime notizie sono l’incisione di un disco in Ecuador nel 1980) è giusto che ci si adegui. La galleria di personaggi “improbabili” ma divertentissimi, che rispondono ai nomi di Tony Pizza, Frank Bastone o Connie Catalano (i loro nomi veri) ci portano in un viaggio dove l’invenzione leggendaria e la vita vera si intersecano senza il bisogno di confini netti (sulla strada dei mockumentary di origine anglosassone).

Se poi, a tutto questo, aggiungiamo l’interpretazione di Peppe Voltarelli (bravo, bravo!) frontman de “Il Parto delle Nuvole Pesanti”, la fotografia, efficace anche nel ricreare certe atmosfere “settantine”, dell’esordiente Michele Paradisi, la musica degli interpreti stessi (vecchia e nuova generazione), abbiamo un film originale senza essere pretestuoso (trappola in cui cascano molte opere prime). E alla fine, malgrado qualche ingenuità perdonabilissima (alcune lungaggini non necessarie), ci fa, positivamente, venire la nostalgia di un Cinema “on the road” che da noi in Italia non ha mai avuto molta fortuna.

(Renato Massaccesi)



Cast

    Peppe Voltarelli

... Peppe

    Tony Vilar

... Tony Vilar

    Antonio Aiello

... Tony Pizza

    Saverio La Ruina

    Dario De Luca

    Cristina Mantis

    Totonno Chiappetta

    Roy Paci

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Giuseppe Gagliardi

Sceneggiatura

 

Giuseppe Gagliardi / Peppe Voltarelli

Fotografia:

 

Michele Paradisi

Colonna Sonora

 

Peppe Voltarelli / Tony Vilar

Produzione:

 

TICO Film Company

Distribuzione:

 

Metacinema

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................