La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Okùnchiràn

..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2006
Extra

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/10/2006
Mercoledì 18 ottobre


05/10/2006
Giovedì 19 ottobre

..............................

Okùnchiràn

(Okùnchiràn - Emergency in Cambogia)

Film del: 2006     Genere: Documentario
Durata: 50 minuti   



Trama:

Vauro, vignettista de "il manifesto" e volontario di "Emergency", fa da guida a questo viaggio fra la Cambogia e la Thailandia, l'area del mondo maggiormente infestata dalle mine antiuomo.



Vota il film!

Voto medio: 6,70

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Okùnchiràn

Documentario sul dramma delle mine antiuomo disseminate in Cambogia dai Kmer rossi durante la loro ritirata: lo scrive Vauro per “dare una mano”, come dice lui stesso, ad aiutare con la sue arti di disegnatore e creativo, l’opera degli uomini di Emergency. Vauro si stabilisce presso uno degli ospedali gestiti dall’organizzazione umanitaria in Cambogia per raccontarci la su esperienza in uno dei paesi più poveri del mondo dove la popolazione vive quotidianamente con la paura di “inciampare” su uno di quegli ordigni mortali.

Vauro ci conduce prima nell’ospedale del quale ci mostra l’attività quotidiana per poi illustrarci il lavoro svolto dagli “sminatori” impegnati nella bonifica del territorio. La maggioranza di questi sono donne, veniamo a scoprire, perché sono dotate di maggior delicatezza ma, soprattutto, come ci viene sottolineato, perché costano molto meno degli uomini.

Un giorno all’ospedale giunge Pek Kom, un contadino saltato su una mina mentre raccoglieva frutta per la sua famiglia. Ha perso un arto ma ora sta bene. Il vignettista toscano decide di partire per andare ad avvertire la moglie sulle condizioni del marito e per portarla da lui. E’ l’occasione per un viaggio all’interno di questo paese e delle sue tristi condizioni.

Il documentario si conclude con alcune vignette satiriche disegnate dallo stesso Vauro e ci concede un sorriso in mezzo a tanta tragedia.

Un lavoro istruttivo e ben realizzato che mantiene il giusto equilibrio tra cronaca e riflessione.

(Daniele Sesti)



Cast

    Vauro

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Claudio Rubino / Emanuele Scaringi

Sceneggiatura

 

Emanuele Scaringi / Vauro

Produzione:

 

Fandango - Emergency

Distribuzione:

 

Fandango





..............................

scrivi la tua opinione

..............................