La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

The Prestige

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



..............................
FESTIVAL

Festival Internazionale del Film di Roma 2006
Premi?re

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




05/10/2006
Martedì 17 ottobre


05/10/2006
Giovedì 19 ottobre


06/10/2006
Venerdì 20 ottobre


02/01/2007
La vita non è un gioco di prestigio


The Prestige 18/02/2007
Prodigi e bugie: due film sulla magia nella notte degli oscar

..............................

The Prestige

(The Prestige)

Film del: 2006     Genere: Costume / Drammatico
Durata: 135 minuti   Uscito al cinema il: 22/12/2006   


...se il gioco è così ben architettato, lo spettacolo avvincente, la performance ottima, gli applausi sono del tutto meritati. Ottimo.


Trama:

Londra, fine ottocento. Due illusionisti, Robert Angier e Alfred Boren, sono grandi rivali. La loro competizione, all'inizio amichevole, si trasforma col tempo fino a renderli acerrimi nemici.



Vota il film!

Voto medio: 8,09

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: The Prestige

“Al pubblico non interessa il personaggio che sparisce sulla scena, ma quello che, alla fine, riappare”, con questa regola da show business il prestigiatore Robert Angier, interpretato da un carismatico Hugh Jackman, costruisce la sua carriera artistica fronteggiando il rivale Alfred Borden, impersonato da un abile Christian Bale, nell’ultimo film di Christopher Nolan The Prestige.

Ambientato in un periodo pieno di sorprese e curiosità come quello a cavallo tra il 1800 ed il 1900, il film, tratto da un romanzo di Christopher Priest, ripercorre le gesta di questi maestri dell’inganno e la loro bramosia di raggiungere il successo passando inesorabili sopra qualsiasi etica morale e professionale. Per l’occasione i due attori si sono preparati studiando minuziosamente libri sull’argomento e seguendo gli insegnamenti di due maestri in questo campo, i maghi Ricky Jay e Michael Weber.

Con questa ottica i due prestigiatori si fronteggiano nell’oscuro scenario di una Londra fine ottocento a suon di bacchette ed Abracadabra, l’uno mosso dalla vendetta e l’altro dall’ossessione. Chi siano l’uno e l’altro è difficile capirlo, in quanto Nolan cambia in continuazione gli intenti e le necessità dei personaggi, come in un assurdo gioco di specchi e tirando fuori, ogni volta, un asso dalla manica.

Visto la storia che si racconta il film poteva avere un profilo leggermente più visionario, per avere in risultato più originale e prorompente. Ma il regista vuole seguire una narrazione sì più frastagliata e complicata all’inizio, ma per passare a quella più classica e lineare verso la fine. Certo la parola “classica” è forse la meno appropriata, visto che i personaggi, comunque, si ripiegano su loro stessi non cercando una evoluzione durante il loro percorso, ma più che altro un'involuzione, però dà una chiara visione dell’intenzione del regista, visto che alla fine tutto deve essere chiaro e ricettivo, lasciando nulla al caso.

Anche quando il racconto esce leggermente dai binari con l’apparizione in scena dello scienziato Nicola Tesla (un David Bowie stile ottocento con tanto di baffetti), riserva un certo rigore narrativo, senza lasciarsi prendere la mano da argomenti troppo astratti.

Comunque, anche senza quel tocco di originalità, alla fine, per Nolan ed il suo film, colui che riappare sulla scena è quello che vince, e se il gioco è così ben architettato, lo spettacolo avvincente, la performance ottima, gli applausi sono del tutto meritati. Ottimo.

(Marco Massaccesi)



Curiosità:

Nella scena della pallottola presa al volo, nella lista dei maghi che si devono esibire, c'è il nome di Harry Dresden, famoso nella letteratura per essere il protagonista di una fortunata serie "The Dresden Files".



Cast

Hugh Jackman   Hugh Jackman
(38 anni circa in questo film)

... Robert Angier

Christian Bale   Christian Bale
(32 anni circa in questo film)

... Alfred Borden

Michael Caine   Michael Caine
(73 anni circa in questo film)

... Cutter

Scarlett Johansson   Scarlett Johansson
(22 anni circa in questo film)

... Olivia

David Bowie   David Bowie
(59 anni circa in questo film)

... Nikola Tesla

Andy Serkis   Andy Serkis
(42 anni circa in questo film)

... Mr. Alley

Piper Perabo   Piper Perabo
(29 anni circa in questo film)

... Julia Angier

Dati Tecnici

Regia

 

Christopher Nolan

Sceneggiatura

 

Christopher Nolan / Jonathan Nolan / Christopher Priest

Fotografia:

 

Wally Pfister

Colonna Sonora

 

David Julyan

Produzione:

 

Touchstone Pictures / Warner Bros / Newmarket Productions / Syncopy

Distribuzione:

 

Warner Bros

The Prestige

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................