La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Half Light

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Half Light

(Half Light)

Film del: 2006     Genere: Romantico / Thriller
Durata: 110 minuti   Uscito al cinema il: 16/06/2006   


Anche se la Moore offre la sua indubbia professionalità alla messa in scena, il personaggio che rappresenta soffre di gravi lacune...


Trama:

Rachel Carlson, una scrittrice di successo, ha la vita sconvolta dalla tragica morte del figlio di sette anni Thomas. A un anno di distanza dalla tragedia e malgrado abbia già ricevuto un anticipo di alcuni milioni di dollari sui diritti del nuovo romanzo, Rachel non riesce più a scrivere. Nel tentativo di aiutare la donna a ritrovare un po' di serenità una cara amica prende in affitto per lei un cottage in un placido villaggio di pescatori. Gli avvenimenti che si succedono durante il suo soggiorno turberanno il tranquillo paesino e porteranno Rachel a temere per la propria vita e per la propria sanità mentale.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Half Light

La signora di Hollywood Demi Moore torna sugli schermi con un giallo pieno di mistero e fantasmi ambientato in un solitario villaggio di pescatori nelle Highlands scozzesi.

Scritto e diretto dall’australiano Graig Rosenberg, Half Light segna il ritorno in una parte di primo piano per l’ex signora Willis, la quale indossa i panni di una scrittrice di talento scossa per la morte del figlio di sette anni.

Prendendo spunto da atmosfere tipicamente alla Hitchcock (l’interno del faro in cui si svolge la parte finale del film somiglia molto al campanile di la Donna che Visse Due Volte), il cineasta australiano conduce un film a metà fra un fotoromanzo sentimentale ed un thriller dallo sfondo occulto senza un intento valido.

Anche se la Moore offre la sua indubbia professionalità alla messa in scena, il personaggio che rappresenta soffre di gravi lacune: quale scrittrice di talento da quattro milioni di sterline a libro, mentre cerca di concentrarsi per terminare un capitolo del suo ultimo best seller, deve tenere a bada un bambino che si infila sotto le gambe del tavolo con giocattoli gracchianti ed un marito in crisi, anche lui scrittore, che gli parla in continuazione della sua vita da fallito? Tutto questo, poi, la povera (si fa per dire) donna emancipata deve riuscire a farlo entro tre minuti tre perché deve mettersi ai fornelli e cucinare (ma le scrittici ricche non hanno una donna tutto fare?) per mantenere in forma questa allegra famigliola. Senza contare che tutto ciò accade nella prima scena del film, nella quale il figlio ha anche il tempo di buttarsi in un fiume ed affogare (con giocattolo annesso) sotto la completa indifferenza di tutti.

Dettagli, quisquiglie? Certo in ogni thriller può esserci un ingranaggio arrugginito, male oliato, ma, nel suo complesso, il meccanismo può anche girare perfettamente, se non si mettesse in mezzo il solito detto secondo il quale il buongiorno si vede dal mattino.

Purtroppo la storia continua nelle tristi ed uggiose terre della Cornovaglia dove la star americana si riprende dalla morte del figlioletto, ma prima che si riprenda il film passano altri sessanta minuti. Giri inutili d’orologio spesi a guardare questa donna di mezza età innamorata di un guardiano del faro misterioso ed affascinante e le loro scorrazzate a cavallo e smancerie varie, prima di approdare al massacro (?) finale.

Ebbene si, perché questo non è un film di fantasmi e neanche sentimentale, bensì un thriller. Un lurido, sporco thriller, peccato che ci si accorga solo all’ultimo cosa si stia guardando. Dopo aver preso due strade completamente differenti finalmente Rosemberg imbocca quella giusta, anche se ci ha messo più di un ora prima di decidersi. Forse, se ci avesse pensato prima, avrebbe fatto anche un buon film.

(Marco Massaccesi)



Curiosità:

Un uragano ha distrutto grandi parti del set dopo la prma settimana di riprese.



Cast

Demi Moore   Demi Moore
(44 anni circa in questo film)

... Rachel Carlson

Beans El-Balawi   Beans El-Balawi

... Thomas Carlson

Henry Ian Cusick   Henry Ian Cusick
(37 anni circa in questo film)

... Brian

    Jamie Edgell

... Gordon McCloud

    Mickey Wilson

... reverendo James McMahon

Dati Tecnici

Nazione

 

Germania / Regno Unito

Regia

 

Craig Rosenberg

Sceneggiatura

 

Craig Rosenberg

Fotografia:

 

Ashley Rowe

Colonna Sonora

 

Brett Rosenberg

Produzione:

 

Lakeshore Entertainment / VIP 3

Distribuzione:

 

UIP

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................