La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Le Particelle Elementari

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Le Particelle Elementari

(Elementarteilchen)

Film del: 2005     Genere: Drammatico
Durata: 105 minuti   Uscito al cinema il: 21/04/2006   


L’opera cinematografica cerca di raffigurare in immagini uno dei più controversi casi letterali degli ultimi anni.


Trama:

La storia parallela di due fratelli, Bruno e Michael, uno maestro liceale e l'altro ricercatore scientifico, particolarmente refrattari alle storie d'amore.



Vota il film!

Voto medio: 6,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Le Particelle Elementari

Esce nelle sale Le Particelle Elementari, film tratto dal romanzo di Michel Houllebecq. Diretto dal tedesco Oskar Roehler,l’opera cinematografica cerca di raffigurare in immagini uno dei più controversi casi letterali degli ultimi anni trasportando gli avvenimenti del racconto dalla Francia in Germania.

La lettura di un film come Le Particelle Elementari deve forzatamente avere due versioni: una per gli spettatori che si dirigono in sala senza aver minimamente aperto il libro, e perciò ignari di quello che accadrà sullo schermo, e un'altra per chi ha divorato il romanzo ritrovandosi affine alle catastrofiche profezie di Hollenbecq.

Perciò, se si prende il film come oggetto a se stante da una colonna vertebrale cartacea, si potrà ammirare un' opera mansueta, divisa essenzialmente in due parti: la prima più divertente e ritmata mentre la seconda più pacata e riflessiva. In questo caso quello che mette in gioco il regista sono le diverse vite dei due fratelli, uno scienziato ed un maestro liceale, e quello che ne consegue in base ai rispettivi stili di vita.

Una diversità di intenti che in realtà non porta a nessun altro sbocco se non il semplice confronto. Paralizzati da una madre sessualmente permissiva e troppo poco presente, il lato emotivo dei fratellastri entra in un circuito chiuso da cui è difficile uscire. Malgrado questo in un modo o nell’altro, Bruno e Michael riusciranno a spezzare questa sorta di maledizione primordiale per ritrovare un contatto con la propria anima. Senza infamia e lode il regista ci porta ad una conclusione rilassata, nella quale i personaggi, abbandonati su una sdraio guardano l’orizzonte meditabondi sul loro ipotetico futuro.

Per chi invece ha immerso il naso fra le ciniche pagine del romanzo si troverà spiazzato sin dalle prime scene. Uno spiazzamento dovuto principalmente al fattore geografico del libro (a parte il fatto che da Parigi si passa a Berlino).Roehler posiziona, infatti, la morte della madre dei due fratellastri nella prima parte del film, mentre nel libro questo avvenimento accade all’ultimo. Ciò potrebbe portare da subito lo spettatore a chiedersi di cosa parli il film, visto che il racconto visivo comincia dove finisce quello cartaceo. Ma, purtroppo, i limiti non sono ridotti solo a questo.

Il cineasta mettendo in scena questo complesso romanzo è riuscito sia ad esportare la tragica freddezza usata da Hollenbecq per tracciare il decadimento della civiltà moderna (sia orientale che occidentale) che mettere al bando l’impassibilità e l’egoismo dei personaggi, lettura fondamentale proprio per tracciare quel disfacimento.

In una recente intervista Roehler ha dichiarato di voler smettere di fare i film seri e cominciare a dare forza e coraggio al pubblico. In questo caso, se veramente vuole seguire questa ambizione, ha preso in mano il libro sbagliato.

(Marco Massaccesi)



Cast

Moritz Bleibtreu   Moritz Bleibtreu
(34 anni circa in questo film)

... Bruno

Christian Ulmen   Christian Ulmen
(30 anni circa in questo film)

... Michael

Martina Gedeck   Martina Gedeck
(44 anni circa in questo film)

... Christiane

Franka Potente   Franka Potente
(31 anni circa in questo film)

... Annabelle

Nina Hoss   Nina Hoss
(30 anni circa in questo film)

... Jane

Uwe Ochsenknecht   Uwe Ochsenknecht
(49 anni circa in questo film)

... Brunos Vater

Corinna Harfouch   Corinna Harfouch
(51 anni circa in questo film)

... Dr. Sch?fer

    Ulrike Kriener
(51 anni circa in questo film)

... Annabelles Mutter

Jasmin Tabatabai   Jasmin Tabatabai
(38 anni circa in questo film)

... Yogini

Michael Gwisdek   Michael Gwisdek
(63 anni circa in questo film)

... Prof. Fleisser

Dati Tecnici

Nazione

 

Germania

Regia

 

Oskar Roehler

Sceneggiatura

 

Oskar Roehler / Michel Houellebecq

Fotografia:

 

Carl-Friedrich Koschnick

Produzione:

 

Constantin Film Produktion

Distribuzione:

 

Lucky Red

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................