La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

World Trade Center

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2006
Fuori Concorso

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




31/08/2006
Ecco World Trade Center di Stone


wtc 01/09/2006
Oliver Stone porta al Lido i veri protagonisti della storia e rifiuta le accuse di aver girato un film buonista

..............................

World Trade Center

(World Trade Center)

Film del: 2006     Genere: Drammatico / Storico
Durata: 129 minuti   Uscito al cinema il: 13/10/2006   


Oliver Stone rinuncia alle sue personali indagini, non cerca colpevoli, non giudica ritardi o responsabilità e si concentra sulla ricostruzione dell’orgoglio nazionale.


Trama:

Due poliziotti rimangono intrappolati sotto l'edificio numero cinque del WTC e si tengono in vita parlando delle rispettive famiglie.



Vota il film!

Voto medio: 6,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: World Trade Center

Cinque anni sono pochi per rimuovere le macerie dell’incredibile tragedia che ha colpito il cuore degli Stati Uniti. Oliver Stone ci prova partendo dai racconti di due eroi sopravvissuti che, nel momento in cui la nazione più potente del mondo viene attaccata, mettono il loro coraggio al servizio della patria. Il regista parte da quella maledetta mattina che ha cambiato le sorti del pianeta. Il sole, i pendolari che raggiungono la grande mela, i poliziotti che ricevono istruzioni per mantenere l’ordine nel nucleo dell’economia mondiale. Poche sequenze sono sufficienti a denunciare la mancanza di adeguati equipaggiamenti per reagire all’attacco, per salvare i superstiti, per evitare che la tragedia sprofondi l’intera nazione nell’oblio.

L’America nel momento più difficile della propria recente storia viene paralizzata dall’interruzione delle comunicazioni. Il paese che basa il proprio equilibrio sulla regolare mediazione del flusso di informazioni, si ritrova improvvisamente isolato ed in preda al panico. Qualcuno prova a reagire: il regista segue coloro che si muovono nel tentativo di trovare il bandolo della matassa più ingarbugliata del secolo.

Oliver Stone rinuncia alle sue personali indagini, non cerca colpevoli, non giudica ritardi o responsabilità e si concentra sulla ricostruzione dell’orgoglio nazionale. L’attacco al cuore dello stato rischia di far morire il sogno americano, di conseguenza Stone gira il suo lungometraggio concentrandosi su ciò che di positivo ancora si può tirare fuori da questa tragica vicenda. Per il regista che mantiene il pubblico in una situazione claustrofobica per quasi due ore, l’importante è salvare qualcuno che possa assumere il ruolo estremamente complesso del nuovo eroe. Per riuscire nell’intento, dopo essersi occupato di diverse vicende internazionali, Oliver Stone si chiude nel suo paese e si rivolge ai suoi compatrioti, senza risparmiare nessuna arma, cedendo consapevolmente alla retorica hollywoodiana, per non rendere la lettura ostica nemmeno all’ultimo dei cowboys.
Le famiglie che aspettano insieme al pubblico, la lieta conclusione di una tragica vicenda, sono quelle facilmente riconoscibili in Dallas o Beautiful. I dialoghi sorprendono per la loro banalità, la doppia apparizione dell’immagine di Cristo chiarisce definitivamente dove il film possa andare a parare.

Oliver Stone gira su commissione un film che vorrebbe unire una nazione intorno ai nuovi eroi, sorvolando però sulle cause e soprattutto sulle conseguenze degli attentati dell’undici settembre. Con l’inserimento di piccoli elementi di sceneggiatura il regista si trincera dietro la storia vera, dietro l’omaggio alle vittime, dietro un apparente lieto fine, scavando due ore per sotterrare il pubblico in un interminabile tunnel traboccante retorica memoria.

(Andrea Monti)



Cast

Nicolas Cage   Nicolas Cage
(42 anni circa in questo film)

... poliziotto John McLoughlin

Maria Bello   Maria Bello
(39 anni circa in questo film)

... Donna McLoughlin

Jay Hernandez   Jay Hernandez
(28 anni circa in questo film)

... Dominick Pezzulo

Michael Pena   Michael Pena

... Will Jimeno

Maggie Gyllenhaal   Maggie Gyllenhaal
(29 anni circa in questo film)

... Allison Jimeno

Stephen Dorff   Stephen Dorff
(33 anni circa in questo film)

... Scott Strauss

Donna Murphy   Donna Murphy
(48 anni circa in questo film)

... Judy Jonas

Patti D'Arbanville   Patti D'Arbanville
(55 anni circa in questo film)

... Lynne

William Mapother   William Mapother
(41 anni circa in questo film)

... soldato di prima classe Dave Thomas

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Oliver Stone

Sceneggiatura

 

Andrea Berloff

Produzione:

 

Paramount Pictures / Double Feature Films / Intermedia Films

Distribuzione:

 

UIP

wtc

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................