La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

La Cura del Gorilla

..............................
ARTICOLI CORRELATI




02/02/2006
Bisio - Borgnine, la strana coppia

..............................

La Cura del Gorilla

(La Cura del Gorilla)

Film del: 2006     Genere: Commedia / Drammatico / Noir / Poliziesco
Durata: 104 minuti   Uscito al cinema il: 03/02/2006   


Uno "spaghetti-noir" dove la commedia occhieggia da una trama senza risvolti drammatici.


Trama:

Sandrone, un detective dalla doppia personalità, si trova coinvolto suo malgrado nell'omicidio di un albanese amante di Vera, una sua amica.



Vota il film!

Voto medio: 6,60

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: La Cura del Gorilla

Carlo Sigon porta sullo schermo il secondo dei libri scritti da Sandrone Dazieri, “La Cura del Gorilla” appunto, storia di un detective con sdoppiamento della personalità, un po’ come il suo creatore che ha dato il nome al suo stesso personaggio.

Trasposizione quasi indolore, considerata la supervisione dell’autore e l’idealizzazione che lo stesso aveva fatto dei personaggi in fase di scrittura, modellandoli su quelli che poi ne sono gli interpreti principali: Bisio e la Rocca.
Più complessa invece la collocazione del film, definito dal regista una sorta di “spaghetti-noir”, riferendosi, probabilmente, alla quasi totale assenza dell’elemento tragico che spesso caratterizza il genere. Anzi, sono proprio i toni da commedia, che occhieggiano un po’ ovunque, che danno quell’impulso in più ad un film che altrimenti sarebbe facilmente ricaduto nel calderone dei mille stereotipi di genere.

E’ sicuramente difficile, all’inizio, abituarsi alla voce – fuori campo e non – di Bisio che poco rispecchia l’immagine di un duro “occhio privato”. Voce che poi diventa quasi familiare, grazie anche all’interpretazione particolarmente convincente dell’attore, e rapidamente l’immagine del comico di “Zelig” si dissolve per lasciare il posto al Gorilla ed alle sue cicatrici.
Il cast di comprimari: Catania, Storti e Alberti, che potremmo quasi definire gli amici del cortiletto di Bisio e del produttore Totti, riescono a dipingere una Milano / Vicenza nella terra di nessuno ma che vuole ergersi a denuncia di tutta una serie di storture del nostro sistema. Un po’ troppo in effetti. Sigon spinge eccessivamente su questo tasto e generalizza banalizzando troppo con personaggi tagliati un po’ con l’accetta. Emblematica la scena dei tre amici che si passano lo spinello (a proposito, di qualità eccezionale visto che non si consuma mai) ricordandosi i tempi passati. Vista, rivista e stravista. Forse meglio un po’ più di noir e un po’ meno “centro sociale”.

Al di la di tutto, però, la discreta regia ed un montaggio felice, che sembra sdoganarsi dall’eterno attendismo del cinema italiano, rendono il film piacevole e l’ultima sequenza dello showdown stile Mezzogiorno di Fuoco, con i cactus in cartapesta e le note pseudomoriconiane di sottofondo, ci fa uscire decisamente a cuor leggero. E poi... c’è sempre Borgnine.

(Valerio Salvi)



Cast

Claudio Bisio   Claudio Bisio
(49 anni circa in questo film)

... Gorilla / Socio

Stefania Rocca   Stefania Rocca
(35 anni circa in questo film)

... Vera

Ernest Borgnine   Ernest Borgnine
(89 anni circa in questo film)

... Jerry Warden

Antonio Catania   Antonio Catania
(54 anni circa in questo film)

... Gio' Pesce

    Fabio Camilli

... Don Giupponi

Bebo Storti   Bebo Storti
(50 anni circa in questo film)

... Gepi

Gigio Alberti   Gigio Alberti
(50 anni circa in questo film)

... Luke

Kledi Kadiu   Kledi Kadiu

... Adrian

    Gisella Sofio
(79 anni circa in questo film)

... madre di Gorilla

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia

Regia

 

Carlo Sigon

Sceneggiatura

 

Carlo Sigon / Pasquale Plastino / Sandrone Dazieri

Fotografia:

 

Federico Masiero

Colonna Sonora

 

Daniele Luppi

Produzione:

 

Colorado Pictures / Warner Bros

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................
L'ULTIMA OPINIONE


Muy buena pelicula

..............................

leggi le opinioni

..............................

scrivi la tua opinione

..............................