La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Rischio a Due

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Rischio a Due

(Two for the Money)

Film del: 2005     Genere: Commedia / Drammatico / Thriller
Durata: 122 minuti   Uscito al cinema il: 28/04/2006   


“Un inglese non scherza mai quando si tratta di una cosa seria come una scommessa”diceva Phileas Fogg prima di partire per Il giro del mondo in 80 giorni. Probabilmente però nel 1873 Jules Verne ancora non conosceva il football americano...


Trama:

Dopo un infortunio che gli ha stroncato la carriera, un ex-star del football, si allea con uno dei bookmaker più potenti del mondo.



Vota il film!

Voto medio: 6,33

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Rischio a Due

“Un inglese non scherza mai quando si tratta di una cosa seria come una scommessa” diceva Phileas Fogg prima di partire per "Il giro del mondo in 80 giorni" assieme al suo fido Passepartout. Probabilmente però nel 1873 Jules Verne ancora non conosceva il football americano, o meglio, gli americani in generale, che in quanto a dedizione al gioco d’azzardo nel corso del ventesimo secolo molto si sono avvicinati ai cugini anglosassoni (basti pensare a quale sia la nazionalità di città come Las Vegas e Atlantic City), tanto almeno da costituire società basate sulla proposizione di pronostici al pubblico.

Un fenomeno importante, dalle evoluzioni sociali affatto trascurabili e che in Rischio a due viene affrontato in molte delle sue contraddizioni a partire dal fatto che nonostante negli States le scommesse siano quasi ovunque illegali si possano suggerire senza problemi le puntate sugli incontri sportivi. Prendendo il punto di vista di questi sorta di professionisti del suggerimento, pronti a vendere “certezze in un mondo di incertezza”, il regista DJ Caruso tratteggia il ritratto di due uomini che ad età diverse muovono le fila di questo ambiguo sistema: il vecchio e malato Walter e il giovane rampante Brandon. Il primo vittima del suo stesso gioco, esigente di sfide sempre più grandi e che lo facciano sentire più vivo, l’altro più pacato, ma non immune al fascino del successo. Ne risulta un film più profondo di quanto ci si possa aspettare da una confezione oltremodo spettacolare (tipica dei blockbuster hollywoodiani) e che invece ha in queste “piccole” dinamiche comportamentali i propri punti di forza.
Nuoce alla compattezza del lavoro infatti l’ambiguità che regia e sceneggiatura si preoccupano di alimentare mantenendo sospesa l’idea che si tratti di un thriller, con tanto di abusato montaggio ellittico e abbandono di lacci narrativi solo all’apparenza importanti (dal boss portoricano, alla scomparsa/ricomparsa del papà di Brandon).

Il personaggio di un assai ispirato Al Pacino (doppiato non più da Giannini, ma da Diego Reggente così come in People I know) risulta una figura tanto ambigua e affascinante da rendere il prodotto interessante anche nei momenti più piatti (120 minuti appaiono un po’ troppi). Si potrà lamentare l’assenza di una logica dose di cinismo dato l’argomento (e l’Al Pacino di Ogni maledetta domenica) e che renda più realistico il tutto, ma ci si può stare.
Scommettete?

(Andrea D'Addio)



Cast

Al Pacino   Al Pacino
(65 anni circa in questo film)

... Walter Abrams

Matthew McConaughey   Matthew McConaughey
(36 anni circa in questo film)

... Brandon Lang

Rene Russo   Rene Russo
(51 anni circa in questo film)

... Toni Morrow

Armand Assante   Armand Assante
(56 anni circa in questo film)

... Novian

Jeremy Piven   Jeremy Piven
(40 anni circa in questo film)

... Jerry

Jaime King   Jaime King
(26 anni circa in questo film)

... Alexandria

Kevin Chapman   Kevin Chapman

... Southie

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

D.J. Caruso

Sceneggiatura

 

Dan Gilroy

Fotografia:

 

Conrad W. Hall

Colonna Sonora

 

Christophe Beck

Produzione:

 

Morgan Creek Productions / Universal Pictures / Cosmic Entertainment

Distribuzione:

 

UIP

Matthew McConaughey

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................