La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

The Big White

..............................
ARTICOLI CORRELATI




15/11/2005
Robin Williams e l'insostituibile leggerezza dell'essere.

..............................

The Big White

(The Big White)

Film del: 2005     Genere: Commedia / Drammatico
Durata: 105 minuti   Uscito al cinema il: 18/11/2005   


Un continuo altalenìo che ne fa un film imperfetto: ma non meno piacevole per questo. Del resto, con un gruppo di attori in sì gran forma è impossibile che il risultato non sia almeno buono


Trama:

L'agente di viaggio Paul Barnell è rimasto senza soldi. Dopo aver speso tutti i soldi dell'assicurazione del fratello, scomparso ormai da cinque anni e dichiarato morto, ha un'idea nel momento in cui si trova davanti un cadavere. Decide infatti di far credere che l'uomo morto sia il fratello, ma non sa che due killer rivogliono indietro quel corpo...



Vota il film!

Voto medio: 5,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: The Big White

I personaggi sembrano usciti da una commedia demenziale, surreali e folli come sono: cinici ma professionali, insolventi e amorali, malati e logorroici. Tutti o quasi accomunati da una grande aspirazione: partirsene e lasciare tutto quel freddo una volta per tutte. Dall’agente turistico Paul Barnell convinto che solamente una nuova crociera nei mari del sud possa avere la meglio sulla sindrome di Tourette di cui è affetta la sua amatissima moglie, al combattivo assicuratore Ted Watters in cerca della promozione che potrebbe finalmente portarlo a Miami.

Mike Mylod al suo secondo lungometraggio per il grande schermo dopo Ali G, si avvale di una sceneggiatura indubbiamente brillante e di un cast d’eccezione per realizzare un film che ricorda molto l’insuperabile Fargo dei fratelli Coen e non solo per l’ambientazione candida e freddissima. Ma sebbene non ci siano le quantità di sangue del suo modello, l’emulo non ha il medesimo impatto: la sua storia è divertente e irresistibile ma, avanzando grazie ai dialoghi molto brillanti, perde immediatamente vitalità sottolineando la lentezza dell’azione.

Un continuo altalenìo quindi, che ne fa un film imperfetto, ma non meno piacevole per questo. Del resto con un gruppo di attori in così grande forma è impossibile che il risultato non sia almeno buono, tanto da riuscire in qualche modo a temperare i difetti del film.

L’attenzione al dettaglio di Mylod, se da una parte rinvigorisce i dialoghi e sottolinea la bravura degli interpreti, dall’altra appesantisce ulteriormente la storia, che in fondo si poggia su un paio di buone idee. E non molto originali. The Big White assomiglia ad una ottima ricetta dagli straordinari ingredienti, che mescolati male non hanno dato il risultato dovuto.

Contrariamente a Fargo in cui anche il paesaggio circostante era fondamentale, quasi un personaggio, Mylod non utilizza le potenzialità dello scenario. A parte la scena iniziale - in cui la corsa sulla neve di una demente in pigiama e pantofole assume i toni di un prologo profondamente tragico - e quella finale - in cui lo spettacolare ambiente naturale mescola mirabilmente il dramma che si consuma ai tratti comici dei personaggi - il resto del film trascura crudelmente quel meraviglioso apparato scenico perdendo l’opportunità di mascherare i propri difetti. Vale comunque la pena di vederlo.

(Valeria Chiari)



Cast

Robin Williams   Robin Williams
(54 anni circa in questo film)

... Paul Barnell

Holly Hunter   Holly Hunter
(47 anni circa in questo film)

... Margaret Barnell

Alison Lohman   Alison Lohman
(26 anni circa in questo film)

... Tiffany

Giovanni Ribisi   Giovanni Ribisi
(31 anni circa in questo film)

... Ted

Woody Harrelson   Woody Harrelson
(44 anni circa in questo film)

... Raymond Barnell

    Craig March

... Howard

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Mark Mylod

Sceneggiatura

 

Collin Friesen

Fotografia:

 

James Glennon

Colonna Sonora

 

Mark Mothersbaugh

Produzione:

 

Ascendant Pictures / VIP 2 Medienfonds

Distribuzione:

 

Medusa

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................