La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Crash - Contatto Fisico

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




07/09/2005
Dillon a Deauville
13/09/2005
Crash vince a Deauville


05/03/2006
Eccoli, gli Oscar


21/02/2007
Il bello della TV: il debutto di Carpenter


Paul Haggis all'Alba International Film Festival 02/04/2008
Quattro chiacchiere con Paul Haggis tra le vie di Alba

..............................

Crash - Contatto Fisico

(Crash)

Film del: 2004     Genere: Drammatico / Poliziesco
Durata: 113 minuti   Uscito al cinema il: 11/11/2005   


L’America di oggi, ferita ma orgogliosa, simbolo della globalizzazione eppure sempre avvinghiata alle proprie tradizioni, forte con i più deboli, ma debole con coloro che sanno imporsi,l’America post 11 settembre. L’America di oggi, ovvero Crash.


Trama:

Due giorni a Los Angeles, dove storie di varia umanità si intrecciano tra loro accomunate dal bisogno dell'auto.



Vota il film!

Voto medio: 7,96

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Crash - Contatto Fisico

L’America di oggi, ferita ma orgogliosa, simbolo della globalizzazione eppure sempre avvinghiata alle proprie tradizioni. L’America di oggi, forte con i più deboli, ma debole con coloro che sanno imporsi. L’America di oggi... l’America post 11 settembre. L’America di oggi, ovvero Crash.

Cosa significa vivere a Los Angeles, crogiuolo di razze e culture diverse, in un momento in cui l’America vive con grande difficoltà la propria identità nazionale?
Cosa significa vivere in continuo contatto con persone che sono e resteranno sempre degli estranei, sempre lontani dal “senso comune” e dall’essere “veramente” americani?

Le varie storie che vanno a snodarsi, dipanarsi, intrecciarsi in questa pellicola, raccontano di uomini e donne comuni, ricchi e poveri, bianchi e neri, di uomini e donne che ogni giorno si guardano intorno e si sentono isolati, lontani dalla realtà che si trovano a vivere.
Racconta di uomini e donne che non riescono a trovare punti di contatto, che si conoscono ma si ignorano, che ragionano per stereotipi, finché la vita, inspiegabilmente e con fare beffardo non li fa scontrare.

Ecco che quindi il contatto, più o meno doloroso, che avviene solo per un attimo, che fa sconfinare solo per qualche istante la vita dell’uno in quella dell’altro, cambia il corso delle cose, modificandole per sempre, quasi come un fiume che gettandosi nel mare, per un attimo confonde le sue acque dolci con quelle salate.
Il fiume non diventerà mai mare e così il contrario, ma per un attimo, in un punto ben preciso i due si fondono in un’unità indissolubile. Lo stesso accade ai tanti protagonisti della vicenda: per un attimo, uno soltanto, l’identità e l’essere dell’uno si fonde e si confonde con quella dell’altro.

Non sarà facile superare i pregiudizi, i luoghi comuni e la rabbia, cieca e crudele, che sgorga dalla violenza. Non sarà semplice superare la paura dello straniero (che è sempre diverso ma sempre uguale: non ci sono differenze fra un coreano e un cinese, uno spagnolo e un cubano) e il terrore che ormai accompagna l’esistenza di ogni giorno.

Ma guardare la quotidianità da un’altra angolazione, spesso provocata da eventi drammatici, forse farà capire a tutti i protagonisti che quando si è chiamati in causa nessuno è come crede di essere e gli altri, proprio quelli che fanno paura e che non si riesce a trattare “normalmente”, possono servire, in maniera più o meno tangibile, a spiegare le assurdità della vita.

(Teresa Lavanga)



Curiosità:

La sceneggiatura nasce da un'esperienza personale di Paul Haggis.



Cast

Brendan Fraser   Brendan Fraser
(36 anni circa in questo film)

... procuratore Richard 'Rick' Cabot

Don Cheadle   Don Cheadle
(40 anni circa in questo film)

... detective Graham Waters

Jennifer Esposito   Jennifer Esposito
(31 anni circa in questo film)

... Ria

Keith David   Keith David
(48 anni circa in questo film)

... tenente Dixon

    Larenz Tate
(29 anni circa in questo film)

... Peter Waters

    Loretta Devine
(55 anni circa in questo film)

... Shaniqua Johnson

Ludacris   Ludacris
(27 anni circa in questo film)

... Anthony

Matt Dillon   Matt Dillon
(40 anni circa in questo film)

... sergente Ryan

Ryan Phillippe   Ryan Phillippe
(30 anni circa in questo film)

... Hanson

Sandra Bullock   Sandra Bullock
(40 anni circa in questo film)

... Jean Cabot

    Shaun Toub

... Farhad

Terrence Howard   Terrence Howard
(35 anni circa in questo film)

... Cameron

Thandie Newton   Thandie Newton
(32 anni circa in questo film)

... Christine

Tony Danza   Tony Danza
(53 anni circa in questo film)

... Fred

William Fichtner   William Fichtner
(48 anni circa in questo film)

... Jake Flanagan

Home Video

Anno di uscita in home video: 2006

Distribuzione: DNC Entertainment

Contenuti speciali:  Trailers / Commento del regista / Scene eliminate

Formati audio: Dolby Digital 5.1

Formati video: 2.35 : 1 / Anamorfico

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Germania

Regia

 

Paul Haggis

Sceneggiatura

 

Paul Haggis / Robert Moresco

Fotografia:

 

James Muro

Colonna Sonora

 

Mark Isham

Produzione:

 

Harris Company / Bull's Eye Entertainment

Distribuzione:

 

FilmAuro

Distribuzione Home video:

 

DNC Entertainment

Paul Haggis all'Alba International Film Festival

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................