La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Romanzo Criminale

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI


20/09/2005
Romanzo Criminale diventa una mostra fotografica


27/09/2005
I "Criminali" di Placido


15/01/2006
Nastri d'argento 2006. Trionfo di nominations per Romanzo criminale


07/04/2006
David di Donatello - Le nomination


01/05/2006
Assegnati gli IOMA 2006


27/09/2006
Grande Sollazzo in Tv

..............................

Romanzo Criminale

(Romanzo Criminale)

Film del: 2005     Genere: Biografico / Drammatico / Poliziesco
Durata: 122 minuti   Uscito al cinema il: 30/09/2005   


Placido e il suo straordinario cast, che comprende alcuni dei migliori attori della nuova generazione, rimescolano le carte e costruiscono una storia di grande spessore civile utilizzando la spettacolarità della crime story.


Trama:

Anni '70. A Roma imperversa quella che verrà definita la "Banda della Magliana". Dalla nascita fino allo sbando finale di un'organizzazione para-mafiosa.



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Romanzo Criminale

Il cinema ritorna a raccontare la nostra Storia. A farsi veicolo di memoria e di ricerca senza passare attraverso la lente distorta dell’ideologia; come un bardo del passato che mostrando le immagini del proprio racconto svolge l’intricata matassa delle vicende più o meno tragiche degli uomini e del Paese.
Senza ideologia, dicevamo, grazie alla geniale intuizione di osservare dal punto di vista di un gruppo di criminali capitolini, i tragici e decisivi accadimenti compresi tra la fine degli anni ’70 e la fine degli ’80, quando la politica italiana riusciva a nascondersi dietro loschi ma altrettanto potenti figuri della malavita e gli uomini dello Stato giocavano a fare i Barbablù.

Sono gli anni del sequestro Moro, della strage alla Stazione di Bologna, gli anni della Banda della Magliana: ne ha scritto Giancarlo De Cataldo e Michele Placido con la sceneggiatura di Rulli e Petraglia ne ha diretto con evidente passione la versione cinematografica.
Tra le sue mani la storia di questi quattro disgraziati che al lavoro da impiegato hanno preferito il furto, la rapina e non ultimo il traffico di droga, palpita di vita vera e questi uomini ancora giovani ma violentissimi acquistano una inattesa ma non meno affascinante umanità.
Le loro vicende corrono rapide verso il drammatico e prevedibile epilogo, i dialoghi sono brevi, efficaci. Nessuna sbavatura romantica e tanto meno didascalica eppure l’emozione non manca; e non solo per quei filmati originali che documentano con grande efficacia le tragedie di quegli anni, non per quella telefonata del brigatista all’amico della famiglia Moro che “commenta” le immagini del ritrovamento del corpo dello statista. O almeno non solo.

Perché Placido racconta soprattutto la storia degli uomini: dell’ambiguità e del calcolo politico del commissario; dell’inaudita violenza e dell’insano e pericoloso vagheggiare il potere dei criminali; ma anche dell’amicizia che salda questi uomini “cattivi”, della loro forza che in realtà è solo violenza; dei silenzi e delle paure che alla fine li fanno vacillare tutti. E nonostante tanta brutalità, crudeltà e ignavia, finiscono per piacerci.

Placido e il suo straordinario cast, che comprende alcuni dei migliori attori della nuova generazione, rimescolano le carte e costruiscono una storia di grande spessore civile utilizzando la spettacolarità della crime story. Senza mai annoiare, avvincenti, dall’inizio alla fine; epici e drammatici, drammaturgicamente universali.

(Valeria Chiari)



Cast

Pierfrancesco Favino   Pierfrancesco Favino
(36 anni circa in questo film)

... Libanese

Kim Rossi Stuart   Kim Rossi Stuart
(36 anni circa in questo film)

... Freddo

Claudio Santamaria   Claudio Santamaria
(31 anni circa in questo film)

... Dandi

Anna Mouglalis   Anna Mouglalis

... Patrizia

Stefano Accorsi   Stefano Accorsi
(34 anni circa in questo film)

... Scialoja

Jasmine Trinca   Jasmine Trinca

... Roberta

Riccardo Scamarcio   Riccardo Scamarcio
(26 anni circa in questo film)

... Nero

Massimo Popolizio   Massimo Popolizio
(44 anni circa in questo film)

... Terribile

Antonello Fassari   Antonello Fassari
(53 anni circa in questo film)

... Ciro Buffoni

Francesco Venditti   Francesco Venditti

... Bufalo

Roberto Infascelli   Roberto Infascelli

... Gigio

Gianmarco Tognazzi   Gianmarco Tognazzi
(38 anni circa in questo film)

... Carenza

    Roberto Brunetti

... Aldo Buffoni

    Gigi Angelillo

... Zio Carlo

Franco Interlenghi   Franco Interlenghi
(74 anni circa in questo film)

... barone Rosellini

Roberto Infascelli   Roberto Infascelli

... Gigio

Dati Tecnici

Nazione

 

Italia / Francia / Regno Unito / USA

Regia

 

Michele Placido

Sceneggiatura

 

Giancarlo de Cataldo / Sandro Petraglia / Stefano Rulli

Fotografia:

 

Luca Bigazzi

Colonna Sonora

 

Paolo Buonvino

Produzione:

 

Cattleya / Warner Bros / Aquarius Films

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................