La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Così

..............................
FESTIVAL

Festival di Venezia 2005
SIC - Settimana Internazionale della Critica

..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




06/10/2005
Così - Note di regia

..............................

Così

(Asì)

Film del: 2005     Genere: Drammatico
Durata: 80 minuti   



Trama:

Storia di Ivan, ragazzo messicano osservato nei momenti ripetuti della sua vita quotidiana nel chiuso della sua stanza.



Vota il film!

Voto medio: 

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Così

Trentadue secondi sono, secondo alcune interpretazioni, il tempo massimo di concentrazione di uno spettatore su un’immagine. Ma in tutta onestà basta anche meno per distogliere l’attenzione. Guardando Così film messicano di Jesus-Mario Lozano, molte volte capita di distrarsi nella metà del tempo.

Il problema è che la storia del film è esageratamente strampalata. Si potrà obiettare che nei trentadue secondi (sempre gli stessi alle undici e trentadue di ogni sera) della vita quotidiana di una persona ci sono cose che sono cresciute piano piano durante la giornata, per cui quello che si vede è soltanto un risultato. Si vabbè, ma che senso ha prendere questi frammenti staccati che significano poco e niente? Il racconto è incasinato ai massimi livelli, primo per la tecnica usata e secondo perché, in tutta onestà la storia non si capisce.

Quello che si intuisce è che Ivan ha un amico non vedente con il quale si confida. Un giorno conosce questi due attori di performance teatrali e si invaghisce della ragazza. Quando l’altro se ne accorge, giustamente un po’ s’arrabbia. La “linearità” del film finisce qui, perché da questo momento in poi inizia un rapporto a tre che non si spiega. Ad un certo punto Ivan viene anche sodomizzato con il suo stesso consenso, in un’inquadratura che onestamente è inspiegabile. Come inspiegabile è il motivo per cui si debbano fare film così.

L’idea di fondo può essere anche buona: in un epoca di reality show, ci si inventa un film dove un personaggio è spiato ogni giorno della sua vita per trentadue secondi, per soddisfare il voyeurismo dello spettatore. Quello che proprio non va è però il fatto che non c’è bisogno di fare per forza le cose “strane” per fare un film attuale o moderno.

Lozano ci spiega che il racconto potrebbe essere completamente diverso se montato diversamente. Ve la immaginate quell’inquadratura all'inizio invece che in mezzo, e quell’altra a tre quarti del film posta verso la fine. Che figata! Come le parole in libertà dei Futuristi o le poesie dadaiste con i bigliettini presi a caso da un cappello. L’unica differenza è che quella era avanguardia, questa invece è stranezza senza senso.

Oggi come oggi è stato detto quasi tutto al Cinema, eppure quando il film è bello sembra che tanto sia ancora da dire (ed è vero), e non c’è bisogno di dire le cose per forza in modo “strano” per sembrare originali a tutti i costi. Il Cinema è un’arte particolare: si può raccontare la storia più banale del mondo con una forma che ha dello stupefacente, come si può narrare un labirinto di sensazioni in maniera asciutta ed essenziale. Quello che è importante è il fatto che lo spettatore abbia delle sensazioni. In Così questo non succede perché tutto sembra un puro esercizio di stile come se il regista dicesse “Avete visto che invenzione che ho tirato fuori”. Ma purtroppo, prima che finisca la frase, ci siamo già distratti.

(Renato Massaccesi)



Cast

Berenice Almaguer   Berenice Almaguer

... Mariana

David González Zorrilla   David González Zorrilla

... Santiago

Oliver Cantú   Oliver Cantú

... Roel

Roberto García Suárez   Roberto García Suárez

... Ivan

Dati Tecnici

Nazione

 

Messico

Regia

 

Jesùs-Mario Lozano

Sceneggiatura

 

Jesùs-Mario Lozano

Fotografia:

 

Emiliano Villanueva

Colonna Sonora

 

Fred Saboonchi

Produzione:

 

Juan Manuel González e Oscar Montemayor

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................