La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Alone in the Dark

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




14/08/2005
Alone in the Dark

..............................

Alone in the Dark

(Alone in the Dark)

Film del: 2005     Genere: Horror / Mistero / Videogame
Durata: 96 minuti   Uscito al cinema il: 29/07/2005   


Apprezzato da tutti gli appassionati di videogame benché a volte possa sorgere il dubbio che i demoni non muoiano perché il giocatore non ha spinto la giusta sequenza di tasti sul joypad .


Trama:

Un esperto di fenomeni paranormali indagando sulla recente e misteriosa morte di un suo amico scopre una cultura antica, gli Abskani, adoratori di demoni...



Vota il film!

Voto medio: 5,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Alone in the Dark

Prendete una civiltà arcana misteriosamente scomparsa, un eroe dal passato misterioso, una bella dottoressa e un colonnello dei reparti investigativi sul paranormale dei servizi segreti; aggiungete creature demoniache di un mondo di tenebra e un professore che si è schierato con le forze del male…ecco a voi Alone in the Dark di Uwe Boll.

Tratto da un videogioco famoso per gli appassionati di console, il film ne ricalca in pieno lo stile.
Edward Kornby (Christian Slater) è cresciuto in uno strano orfanotrofio dove i bambini servivano come cavie per la creazione di una nuova razza, ibrido fra quella umana e quella demoniaca. Colpa della presenza dei demoni in questa dimensione è una popolazione precolombiana scomparsa nel nulla diecimila anni fa: gli Abkani.
Kornby scappa dall’orfanotrofio e dedica la sua vita cercando di spiegare da dove e perché queste creature vengano. Entra così nel Boureau 713, dipartimento speciale per l’investigazione sui fenomeni paranormali; ma dopo anni di servizio decide di dimettersi, convinto che da solo possa raggiungere prima il suo scopo.
Anni dopo si ritrova inseguito nel centro di S. Francisco, da un uomo (o almeno così pare) che è pronto ad ucciderlo pur di ottenere una statuetta che il nostro eroe porta con sé; reperto della civiltà abkaniana .
Affiancato da Aline (Tara Reid) sua vecchia fiamma, riunisce i tasselli di un oscuro puzzle, che alla fine lì porterà, con l’ aiuto di Burke, colonnello del Boureau 713, davanti alla porta che millenni fa gli Abkani spalancarono permettendo alle creature delle tenebre di entrare nel nostro mondo.

Il film è un prodotto molto vicino a quella nuova serie di lungometraggi ispirati ai giochi per console più popolari fra ragazzi; nella regia Uwe Boll, mantiene un’impronta fortemente legata al mondo dei videogiochi, con inquadrature in soggettiva, riprese ad effetto e rallenty, senza contare le acrobazie fatte fare dai protagonisti che danno allo spettatore l’idea di avere un joypad in mano.
Il finale del film, ma forse questo è merito di un buon plot nel videogioco, è sicuramente originale; purtroppo i dialoghi rimangono piatti, come anche la psiche dei personaggi, improntata allo stereotipo dell’eroe senza paura e senza dubbi.

Alone in the Dark rimane comunque un prodotto abbastanza gradevole, sicuramente apprezzato da tutti gli appassionati di videogame benché a volte possa sorgere il dubbio che i demoni non muoiano perché il giocatore non ha spinto la giusta sequenza di tasti sul joypad .

(Federica Antonelli)



Curiosità:

Il film è tratto da un videogioco.



Cast

Christian Slater   Christian Slater
(36 anni circa in questo film)

... Edward Carnby

    Frank C. Turner
(54 anni circa in questo film)

... Fischer

    Mathew Walker

... professor Hudgens

Stephen Dorff   Stephen Dorff
(32 anni circa in questo film)

... comandante Burke

Tara Reid   Tara Reid
(30 anni circa in questo film)

... Aline Cedrac

    Will Sanderson
(25 anni circa in questo film)

... agente Miles

Dati Tecnici

Nazione

 

USA / Canada / Germania

Regia

 

Uwe Boll

Sceneggiatura

 

Elan Mastai

Fotografia:

 

Mathias Neumann

Colonna Sonora

 

Oliver Lieb / Reinhard Besser

Produzione:

 

Brightlight Pictures / Infogrames

Distribuzione:

 

Mediafilm

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................