La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

The Ring 2

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



The Ring 2

(The Ring Two)

Film del: 2005     Genere: Horror / Thriller
Durata: 111 minuti   Uscito al cinema il: 08/04/2005   


Il secondo episodio della saga ispirata al giapponese Ringu viene affidato a Hideo Nakata, già regista delle versioni nipponiche.


Trama:

Rachel e Aidan, madre e figlio del primo film, si sono trasferiti per rifarsi una vita dopo le tragiche vicende legate alla videocassetta che uccide in sette giorni. La copia fatta per salvare il bambino torna a perseguitare i fuggiaschi.



Vota il film!

Voto medio: 6,40

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: The Ring 2

Il secondo episodio della saga ispirata al giapponese Ringu viene affidato a Hideo Nakata, già regista delle versioni nipponiche. Con tanti soldi e successo in più, Nakata viene chiamato a confermare la sua capacità di creare atmosfere ricche di tensione, più che deturpare figure in cerca di sgomento.

Il collegamento con il primo film, la cassetta che uccide in sette giorni, è funzionale ed obbligato. Ciò che di nuovo aggiunge, è che non basta farne una copia per essere vaccinati, c’è bisogno di sacrificare qualcuno a cui mostrare e passare la patata bollente. Il ragazzo che sceglie di far vedere la cassetta ad una compagna di scuola, cinicamente abbordata per salvarsi la pelle, non si pone il problema di cosa succederà alla nuova spettatrice. Pensa per sé. Un po’ come Rachel quando nel primo episodio salva il figlio facendogli registrare una copia, sapendo che proprio quella riproduzione manterrà in vita Samara e il suo incubo.
A questi spunti di riflessione su come affrontare il male e come agire per il bene di se stessi e della propria prole, si aggiunge quello sulla capacità di un film di veicolare azione al di fuori dello schermo, di essere seguito non solo da una telefonata minatoria, ma da liquidi che escono e solidi che entrano nel video.

Individuati gli spunti, il regista non si preoccupa di costellare il film di indizi che ci chiariscano come orientarci, ma si affida alla giornalista investigativa che, mossa dall’urgenza di risolvere il caso del figlio, sale tutti gli scalini della conoscenza sicura, fredda, decisa, a volte quasi immortale, e rapidamente approda alla chiusura del pozzo e conseguente salvezza della famiglia.

Il bene vince ma non convince nessuno. The Ring 2 è sicuramente un episodio di passaggio, che fornisce elementi più utili ad allargare il cerchio delle curiosità che funzionali a stringere quello della comprensione. Chi ha girato e montato il cortometraggio in bianco e nero del primo episodio è ancora nell’ombra. Perché la bambina prima di finire nella fontana e nel pozzo aveva già paura dell’acqua sarà interessante scoprirlo. Se nasce prima il suo dolore o quello della madre, chi sconvolge la serenità dell’altro; i postumi infantili della possessione diabolica, la crescita dei personaggi, lo sviluppo del mostro del quale prima si vedevano solo capelli ed un occhio, ora faccia, braccia nervose, mani uncinanti...

Se il primo film apriva a delle soluzioni, il secondo allarga a delle supposizioni. Speriamo il terzo cominci a stringere qualche nodo di sicurezza per inchiodare l’attenzione su un colpevole o l’immedesimazione su un vendicatore. L’origine del male è necessariamente oscura, ma la ricerca della sua fonte è ciò che spinge il suo amante a procurarsi più materiale possibile per solleticare la sua ansia e trasformarla in terrore. Più ricerca del sapere, meno sottolineature d’orchestra, una costante quantità di porte della percezione da varcare ed il cerchio potrebbe cominciare a quadrare.

(Andrea Monti)



Cast

Daveigh Chase   Daveigh Chase
(15 anni circa in questo film)

... Samara

    David Dorfman
(12 anni circa in questo film)

... Aidan Keller

Elizabeth Perkins   Elizabeth Perkins
(45 anni circa in questo film)

... Emma Temple

Gary Cole   Gary Cole
(49 anni circa in questo film)

... Martin Savide

    Kelly Stables
(21 anni circa in questo film)

... Samara malvagia

Naomi Watts   Naomi Watts
(37 anni circa in questo film)

... Rachel Keller

Simon Baker   Simon Baker
(36 anni circa in questo film)

... Max Rourke

Sissy Spacek   Sissy Spacek
(56 anni circa in questo film)

... Evelyn

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Hideo Nakata

Sceneggiatura

 

Kôji Suzuki / Ehren Kruger / Hiroshi Takahashi

Fotografia:

 

Gabriel Beristain

Colonna Sonora

 

Hans Zimmer

Produzione:

 

DreamWorks

Distribuzione:

 

UIP

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................