La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

L'Amore Fatale

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



L'Amore Fatale

(Enduring Love)

Film del: 2004     Genere: Drammatico / Romantico
Durata: 100 minuti   Uscito al cinema il: 08/04/2005   


“Tutte le cose hanno un significato per qualcuno. Tutte le cose accadono per un motivo.” Una persona è innamorata, una è oggetto dell’amore e l’altra è la vittima dell’amore.


Trama:

Un uomo muore tentando di riportare a terra una mongolfiera senza controllo. Joe e Jed, presenti al fatto, ne rimangono sconvolti ed i loro destini si legano indissolubilmente in una sorta di ossessione.



Vota il film!

Voto medio: 6,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: L'Amore Fatale

Ritorna a calcare le orme drammatiche Roger Michell che dopo The Mother si dedica a questo dramma dell’amore dalle tinte cupe e dai contenuti forti.
La storia è ispirata all’omonimo romanzo di Ian Mc Ewan ed inizia con Joe e Claire che si trovano a fare un picnic che cambierà le loro vite, seppur non nella maniera programmata.
Mentre Joe si appresta a stappare lo champagne sente le grida di un uomo in difficoltà: una mongolfiera è fuori controllo e tutte le persone presenti accorrono per cercare di trattenerla al suolo. L’operazione di salvataggio non ha purtroppo successo ed uno dei soccorritori rimane ucciso.
Joe rimane profondamente scosso ed al suo stato emotivo e precario si somma l’insistenza di Jed, anche lui presente sulla scena del disastro, che ritiene che tra loro si sia creato un legame indissolubile.
L’ossessione di Joe, alimentata dal comportamento di Jed, inizia ad incrinare il rapporto con Claire; i sensi di colpa lo portano sull’orlo del collasso insieme alla sua storia con una compagna che lo crede ormai pazzo.
Tutti i fili della storia verrano comunque ricomposti sul prato dove tutto ebbe inizio.

La struttura del racconto, come vagamente riecheggia lo stesso titolo, vede tre diverse situazioni dell’amore e ripercorre il classico triangolo: una persona è innamorata, una è oggetto dell’amore e l’altra è la vittima dell’amore. Sono molte, infatti, le dissertazioni sul tema che fanno i personaggi, sia comportamentali che sotto forma di dialogo. E’ comunque singolare notare come l’unico personaggio fedele a sé stesso con questo incrollabile sentimento, sia proprio quello meno sano di mente.
Amore come pazzia... vero ed auspicabile, almeno finché non diviene una forma di insana ossessione.

Michell si dimostra un regista ormai maturo con la sua capacità di restituire gli stati d’animo più con i movimenti di macchina che con l’uso dei dialoghi. La riduzione dal libro gli ha creato qualche difficoltà a causa degli innumerevoli monologhi mentali di Joe, ma trasformando tutto in dialogo ed inserendo anche dei personaggi nuovi - con buona pace dell’autore che comunque è convinto che libro e pellicola abbiano due vite parallele tra loro - i problemi sono stati risolti.
L’intensità drammatica dell'opera rimane così costante grazie anche agli interpreti , tra cui un sorprendente Ifans che, solitamente legato a ruoli istrionici, si dimostra pronto per il salto di qualità.

La frase: “Tutte le cose hanno un significato per qualcuno. Tutte le cose accadono per un motivo.”

(Tiziano Costantini)



Curiosità:

Joe leva l’incarto esterno del tappo dello champagne, ma quando riprende la bottiglia in casa è di nuovo intatto.

La storia è ispirata all’omonimo romanzo dello scrittore inglese Ian Mc Ewan.



Cast

    Alexandra Aitken

... Natasha

    Anna Maxwell Martin

... Penny

Bill Nighy   Bill Nighy
(55 anni circa in questo film)

... Robin

    Bill Weston

... nonno

Daniel Craig   Daniel Craig
(36 anni circa in questo film)

... Joe

Helen McCrory   Helen McCrory

... Sig.ra Logan

    Jeremy McCurdie

... ragazzo in mongolfiera

    Justin Salinger

... Frank

    Lee Sheward

... John Logan

Rhys Ifans   Rhys Ifans
(36 anni circa in questo film)

... Jed

    Rosie Michell

... Katie Logan

Samantha Morton   Samantha Morton
(27 anni circa in questo film)

... Claire

    Susan Lynch
(33 anni circa in questo film)

... Rachel

Dati Tecnici

Nazione

 

Regno Unito

Regia

 

Roger Michell

Sceneggiatura

 

Ian McEwan

Fotografia:

 

Haris Zambarloukos

Colonna Sonora

 

Jeremy Sams

Produzione:

 

Film Four

Distribuzione:

 

Mikado

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................