La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Lemony Snicket una Serie di Sfortunati Eventi

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................

..............................
SITO UFFICIALE 2
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




17/03/2005
In uscita, Lemony Snicket, clone del maghetto di Hogwarts

..............................

Lemony Snicket una Serie di Sfortunati Eventi

(Lemony Snicket's a Series of Unfortunate Events)

Film del: 2004     Genere: Avventura / Famiglia / Fantastico
Durata: 108 minuti   Uscito al cinema il: 18/03/2005   


E' la formula "piccoli maghi e scope volanto" che si è rivelata vincente con Harry Potter e che giustamente si può applicare anche alle favole dark dei fratelli Grimm: visti anche gli incassi oltre oceano, i seguiti sono assicurati. Auguriamoci solo che vengano affidati a Tim Burton. Almeno oltre all’involucro, avranno anche un’anima.


Trama:

Violet, Klaus e Sunny rimangono orfani e con un cospicuo patrimonio vengono affidati allao zio Olaf interessato solo al denaro ed alla loro eliminazione.



Vota il film!

Voto medio: 6,75

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Lemony Snicket una Serie di Sfortunati Eventi

C’era una volta una fata che con i suoi poteri magici poteva scacciare la strega cattiva…. Sì, ma ora ci sono piccoli maghi armati di bacchette e scope volanti che combattono perfidi stregoni. Questa è la formula che si è rivelata vincente con Harry Potter e che giustamente si può applicare anche a favole stile fratelli Grimm, quelle cupe ed oscure per intenderci, solo che adesso abbiamo un istrionico attore come nemesi dei protagonisti: tre poveri orfanelli.

Atmosfere in puro “gothic style” rivisto in un contesto vittoriano, ma infarcito dalla tecnologia del nuovo millennio, insomma un po’ come lo stile fantascientifico retrò di Sky Captain. Questa, almeno sulla carta, è stata la miscela vincente del giovane Daniel Handler che con i suoi libri della serie “Lemony Snicket” (giunti all’undicesimo su un totale di tredici previsti, ma si sa che il successo può sempre allungare il brodo) si è imposto come l’alternativa al maghetto anglosassone.

La cosa migliore del film sono sicuramente i titoli di coda, in una sorta di teatrino di marionette novecentesco sottolineato dalle coinvolgenti musiche di Thomas Newman, anche se quelle del primo trailer visto in giro erano di Danny Elfman prese da Edward Mani di Forbice, forse per richiamare l’atmosfera di Tim Burton. Il film invece, diretto dall’onesto Brad Silberling, risulta molto lontano dalle opere a cui vorrebbe far riferimento. Se l’atmosfera cupa, i set ed i costumi sono un paradiso per gli occhi ed una continua fonte di scoperta, la storia è decisamente latitante.

Non basta un superlativo Jim Carrey, in un ruolo che sembra gli sia stato cucito addosso, per risollevare il tutto. Società segrete, misteri, un assassino, cospicue eredita sono tutte belle componenti, ma manca un’anima; ci troviamo di fronte a tanti bei quadretti esteticamente perfetti, tecnicamente ben delineati, ma che rappresentano un certo vuoto di idee.

A parte la “microbambina dentata”, gli altri due protagonisti sono due bambini-icona: lei una dark lady in miniatura con tanto di lineamenti orientaleggianti, la perfetta protagonista di un fumetto per ragazzi (appeal assicurato), lui – già visto in Era Mio Padre - bambino-sapientino perfetto con faccia da bravo ragazzi, una sorta di anti nerd (ovvero, anti sfigato).

Nel complesso, visti anche gli incassi oltre oceano, i seguiti sono assicurati, auguriamoci solo che vengano affidati a Tim Burton: almeno oltre all’involucro, avranno anche un’anima.

Indicazioni: per teenager vogliosi di spaventi.

(Valerio Salvi)



Cast

Billy Connolly   Billy Connolly
(62 anni circa in questo film)

... zio Monty

Catherine O'Hara   Catherine O'Hara
(50 anni circa in questo film)

... giudice Strauss

Cedric the Entertainer   Cedric the Entertainer
(40 anni circa in questo film)

... il detective

Dustin Hoffman   Dustin Hoffman
(67 anni circa in questo film)

... il critico

Emily Browning   Emily Browning
(16 anni circa in questo film)

... Violet Baudelaire

Jim Carrey   Jim Carrey
(42 anni circa in questo film)

... conte Olaf

Jude Law   Jude Law
(32 anni circa in questo film)

... Lemony Snicket

    Kara Hoffman
(2 anni circa in questo film)

... Sunny Baudelaire

    Liam Aiken
(14 anni circa in questo film)

... Klaus Baudelaire

Meryl Streep   Meryl Streep
(55 anni circa in questo film)

... zia Josephine

    Shelby Hoffman
(2 anni circa in questo film)

... Sunny Baudelaire

Timothy Spall   Timothy Spall
(47 anni circa in questo film)

... Mr. Poe

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Brad Silberling

Sceneggiatura

 

Robert Gordon / Daniel Handler

Fotografia:

 

Emmanuel Lubezki

Colonna Sonora

 

Thomas Newman

Produzione:

 

DreamWorks / Paramount

Distribuzione:

 

UIP

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................
L'ULTIMA OPINIONE


Bellissima fotografia

..............................

leggi le opinioni

..............................

scrivi la tua opinione

..............................