La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

In Good Company

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



..............................
ARTICOLI CORRELATI




25/03/2005
La fortuna di chiamarsi Topher

..............................

In Good Company

(In Good Company)

Film del: 2005     Genere: Commedia / Drammatico
Durata: 109 minuti   Uscito al cinema il: 25/03/2005   


Più che sul ritmo o sulle immagini, i Weitz puntano su un gradevole copione, brillanti figurine di contorno e un nuovo attore in gran forma. E fanno bene. Topher Grace, l’attore protagonista, non si fermerà qui


Trama:

Giovane ambizioso e intraprendente, si ritrova a capo del prestigioso marketing di una popolare testata sportiva, come 'cacciatore di teste'. Sembra il suo sogno, ma la moglie lo abbandona, si innamora della figlia dell'uomo di cui ha preso il posto e licenziare non lo eccita più



Vota il film!

Voto medio: 7,00

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: In Good Company

Pochi potevano immaginarsi che i fratelli Weitz (Paul e Chris), gli stessi cui si deve la prima copula con una crostata della storia del cinema (in American Pie), fossero capaci di un cinema diverso da quello dell’esordio. About a boy (firmato alla regia dal solo Paul e da Chris alla produzione esattamente come In good company), rivelava che tra le mani avevano anche dell’altro, oltre alla commedia ormonale dei teenager. A dirla tutta, una costante sensibilità per i sentimenti e la sensualità degli adolescenti è tangibile anche in questa satira della globalizzazione dove un giovanissimo e ambizioso dirigente si ritrova a tagliare teste di sottoposti dopo che il megadirettore della corporation per cui lavora (che ha l’imbarazzante autostima di Berlusconi e il potere di Murdoch) ha assorbito una popolare testata sportiva. Il problema è che si innamora della figlia (Scarlet Johanson) del capo del marketing che ha sostituito (Dennis Quaid).

E’ uno spunto da pura commedia sofisticata (non a caso i Weitz, con una commovente presunzione, hanno detto di essersi ispirati a Billy Wilder), che ha l’effetto non spiacevole di modulare la amara critica del cinismo legalizzato del mondo del lavoro di oggi con lo scavo di una intimità prossima al deserto, di chiunque sostituisca con la ricerca del potere e di una scrivania, la propria umanità ridotta al grado zero da una imbarazzante mancanza d’affetto.

Più che sul ritmo o sulle immagini, i Weitz puntano su un gradevole copione, brillanti figurine di contorno e un nuovo attore in gran forma. E fanno bene. Topher Grace, l’attore protagonista, non si fermerà qui. Tecnica istintiva nel manipolare al volo la battuta, spleen da tardo yuppie andato a male e lo humour che due flessibili sopracciglia gli garantiscono planando sullo sguardo sornione, sono un mix di pura effervescenza attoriale che fa la differenza con tutto il resto del film in ogni inquadratura in cui appare. Nei duetti con Quaid, Topher - che nome è? In realtà si chiama Cristopher, ma siccome detestava Chris, ha lasciato il resto - sembra capace di cavare il meglio anche da lui.

La fragile sensualità della Johanson, la gelosia paterna e anziana di Quaid (era noto per i più bei glutei di Hollywood, negli anni 80), come l’ idilliaca rappresentazione della famiglia e la convenzionale e sacrosanta giustizia finale che punisce i rampanti e i magnati imperialisti, collaborano a fare del film una commedia di buon smalto tradizionale e brillanti dialoghi, in cui fa capolino, con una certa ossessione, la paura della solitudine e del futuro.

(Mario Sesti)



Cast

Clark Gregg   Clark Gregg
(43 anni circa in questo film)

... Steckle

    David Paymer
(51 anni circa in questo film)

... Morty

Dennis Quaid   Dennis Quaid
(51 anni circa in questo film)

... Dan Foreman

Marg Helgenberger   Marg Helgenberger
(47 anni circa in questo film)

... Ann Foreman

Philip Baker Hall   Philip Baker Hall
(74 anni circa in questo film)

... Eugene Kalb

Scarlett Johansson   Scarlett Johansson
(21 anni circa in questo film)

... Alex Foreman

Selma Blair   Selma Blair
(33 anni circa in questo film)

... Kimberly

Topher Grace   Topher Grace
(27 anni circa in questo film)

... Carter Duryea

Home Video

Anno di uscita in home video: 2005

Distribuzione: 01 Distribution

Contenuti speciali:  Commento del regista / Scene eliminate / Featurette

Formati audio: Dolby Digital 5.1

Formati video: Wide Screen / 1.85 : 1

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Paul Weitz

Sceneggiatura

 

Paul Weitz

Fotografia:

 

Remi Adefarasin

Colonna Sonora

 

Stephen Trask

Produzione:

 

Universal Pictures

Distribuzione:

 

Bim

Distribuzione Home video:

 

01 Distribution

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................