La migliore risorsa italiana sul mondo del cinema
ricerca film:

Criminal

..............................
SITO UFFICIALE 1
..............................



Criminal

(Criminal)

Film del: 2004     Genere: Commedia / Drammatico
Durata: 87 minuti   Uscito al cinema il: 04/03/2005   


Il confronto con l’originale sudamericano di cui è un remake, Le nove regine è d’obbligo: la sceneggiatura ne ricalca fedelmente le orme. Ed è trascorso un lasso di tempo veramente esiguo tra l’uscita dell’uno e dell’altro.


Trama:

Un truffatore navigato in cerca di una "spalla" ed una giovane promessa, si accordano per una giornata di "lavoro" insieme: è in gioco il "colpo della vita".



Vota il film!

Voto medio: 5,50

Voto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto accesoVoto acceso


Recensione del film: Criminal

Criminal, ovvero, visione “privata” per tutta l’America di Le Nove Regine bellissimo film argentino per la regia di Fabian Bielinsky. Considerata l’idiosincrasia cronica del grande pubblico USA alle pellicole straniere (leggi: non recitate in inglese), l’unico modo di fargli vedere l'originale, è confezionargli un sano remake. Ovviamente, l’operazione, per chi ha visto l’originale, si dimostra spesso fallimentare.

In questa storia di truffe in scatole cinesi, dove è in gioco, come in tutti buoni film sulle truffe, un colpo in grado di sistemare i truffatori per tutta la vita, il veterano Richard Gaddis, la sua giovane promessa Rodrigo, un pollo ricchissimo e avido, qualche casino familiare che complica tutto fino al delirio, sono i pezzi di uno scacchiera in cui lo spettatore ha l'impressione che non manchi proprio nulla. Nemmeno, e soprattutto, la domanda fatidica che sempre aleggia sulle truffe cinematografiche: chi è che truffa e chi è che è truffato?

Il confronto con l’originale sudamericano è d’obbligo, primo perché la sceneggiatura ne ricalca fedelmente le orme, secondo perché è trascorso un lasso di tempo veramente esiguo tra l’uscita dell’uno e dell’altro. Gregory Jacobs (già assistente di Soderbergh) utilizza una regia molto tradizionale, abbastanza lontana dalla tecnologia hollywoodiana dell'intrattenimento di oggi, proprio per mantenere l’atmosfera del film d'origine. Purtroppo, nonostante l’indiscutibile bravura, Reilly non ha lo stesso carisma di Ricardo Darin a cui bastava alzare lo sguardo, e spesso nemmeno quello, per far trapelare un mondo d’intenzioni. Lo stesso Luna ha un’aria troppo sciatta per il suo ruolo da bravo ragazzo.

La versione americana, inoltre, non inserisce i due nel loro ambiente, ma li colloca nei “quartieri alti” quasi a voler dare una patina di assoluzione e status symbol al loro operato. I personaggi sono infatti una contraddizione in termini: Richard è un uomo senza alcuno scrupolo ma fa il moralista quando giudica gli altri, mentre Roderigo non se la sente di truffare una vecchietta. Ultima considerazione: il finale della versione sudamericana - che si chiudeva con i truffatori presi in trappola dal crollo delle finanze delle banche argentine - invitava a spunti di riflessione politica (il mondo come immensa e gigantesca truffa) cui la versione americana non si preoccupa nemmeno di rinunciare.

(Valerio Salvi)



Curiosità:

Dato che il film si svolge in 24 ore, il guardaroba degli attori prevedeva un solo abito. Quando si dice il risparmio.



Cast

Diego Luna   Diego Luna
(25 anni circa in questo film)

... Rodrigo

John C. Reilly   John C. Reilly
(39 anni circa in questo film)

... Richard Gaddis

    Jonathan Tucker
(22 anni circa in questo film)

... Michael

Maggie Gyllenhaal   Maggie Gyllenhaal
(27 anni circa in questo film)

... Valerie

Peter Mullan   Peter Mullan
(44 anni circa in questo film)

... William Hannigan

    Zitto Kazann

... Ochoa

Dati Tecnici

Nazione

 

USA

Regia

 

Gregory Jacobs

Sceneggiatura

 

Gregory Jacobs / Fabián Bielinsky / Steven Soderbergh

Fotografia:

 

Chris Menges

Colonna Sonora

 

Alex Wurman

Produzione:

 

Section Eight

Distribuzione:

 

Warner Bros

...............................................
GALLERIA FOTOGRAFICA
...............................................





..............................

scrivi la tua opinione

..............................